02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Il mercato mutui ha tenuto ma il 2021 sarà condizionato dal Covid

Il mercato mutui ha tenuto ma il 2021 sarà condizionato dal Covid

Quale sarà l’andamento del mercato dei mutui nel 2021? "Il trend generale sarà condizionato dalla domanda, sia nella sua componente di acquisto, sia nelle operazioni di surroga e sostituzione. Molto dipenderà dall’impatto dell’epidemia Covid sull’economia reale.

Ma i tassi bassi insieme ai prezzi delle case ancora convenienti saranno da stimolo sia per chi vuole comprare a scopo abitativo sia per chi opta per l’investimento".

Questa la previsione per l’anno prossimo di Renato Landoni, presidente della società creditizia Kìron Partner, a commento dell’analisi realizzata dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa su dati di Banca d’Italia, relativi all’andamento del settore mutui nel secondo trimestre 2020.

Erogazioni

Contrariamente a quanto ipotizzato da diversi operatori, lo studio evidenzia che, nel primo semestre di quest’anno, i volumi relativi alle erogazioni sono cresciuti del 9,8% rispetto allo stesso periodo del 2019, raggiungendo la cifra di 25,2 miliardi di euro.

Nel secondo trimestre 2020 l’erogazione di finanziamenti alle famiglie per l’acquisto della casa si è attestato su 12,9 miliardi di euro con un incremento del 9,7% rispetto allo stesso trimestre dell’anno prima.

Nello stesso periodo, spinte dai tassi ai minimi storici, surroghe e sostituzioni sono cresciute in modo esponenziale (+243% rispetto al pari periodo 2019). Queste operazioni hanno generato nei primi sei mesi di quest’anno 4,9 miliardi di volumi erogati dagli istituti di credito (+218%).

Le consistenze

Nel secondo trimestre 2020, i mutui in essere concessi alle famiglie hanno toccato la cifra record di 336.199 milioni di euro, la più alta di sempre. La crescita costante dello stock dei mutui in circolazione, iniziata nel terzo trimestre 2015, sta tuttavia segnando una contrazione dei tassi di crescita (+2,5% su base annua e +0,50% su base semestrale), anche per effetto dell’emergenza sanitaria.

Tipologie di mutuo

Con l’Euribor (indice per il tasso variabile) e l’Eurirs (parametro per il fisso) su valori minimi, e che a settembre 2020 valevano rispettivamente -0,49 e 0,06, i mutui a tasso fisso hanno registrato un’impennata, passando, nel primo semestre 2020, dal 61% del 2019 all’83,4%, mentre quelli a tasso variabile sono scesi dal 21% al 10,4%. A influire sulla scelta del fisso, anche l’incertezza economica generale che spinge le famiglie verso un prodotto meno rischioso.

I mutuatari

Sul totale delle richieste, l’87,6% delle famiglie stipula un mutuo per acquistare la prima casa, mentre surroghe e sostituzioni incidono per un 7,7% (dato in crescita) e solo il 2,3% delle domande riguardano finanziamenti ipotecari per l’acquisto della seconda casa.

Il 77,7% dei mutui è stato inoltre erogato a cittadini di origine italiana. Sono però in aumento gli stranieri che chiedono finanziamenti per comprare un’abitazione. Di questi, gli europei sono circa il 12,8% e gli extra-europei l’8,9%.

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,35% (Irs + 0,31%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,01%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 51.931,98
Rata mensile € 215,74
Prodotto: Mutuo Acquisto Tasso Fisso Last Minute
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,54% (Irs 20A + 0,50%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,90%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.916,00
Rata mensile € 219,83
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,55% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,99%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.811,85
Rata mensile € 220,05

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo
pubblicato da il 3 dicembre 2020
Vota la news:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 8 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 20/01/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Ultime notizie Mutui

News Mutui

Guide ai mutui

  • Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Superbonus 110%: come funziona e requisiti di accesso al bonus

    Introdotto con il Decreto n.34/2020 (Decreto...

  • Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    Come funziona il mutuo acquisto più ristrutturazione

    I mutui più ristrutturazione sono una...

  • Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    Mutui green: cosa sono e perché richiederli

    I mutui green sono stati lanciati a livello...

  • Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Comprare casa all'estero tramite mutuo: come fare

    Sommario Comprare casa con un mutuo...

Guide Mutui

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie