02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Il lockdown ha esasperato la vita condominiale: boom di cause in tribunale

ll lockdown ha provocato un aumento delle liti nei condomini e un boom di cause civili alla riapertura dei tribunali.

Intanto 4 italiani su 10 si definiscono insoddisfatti della gestione del proprio condominio.

Lo svela una ricerca di Condes, che mette in rete professionisti e amministratori del settore.

Due milioni di cause civili

I mesi trascorsi chiusi in casa hanno reso molte persone più irascibili e litigiose, anche con i vicini. Risultato: al termine della quarantena, gli uffici giudiziari sono stati travolti da valanghe di cause civili: sono circa 2 milioni quelle aperte. Le regioni che sembrano essere più litigiose sono Lazio e Campania, seguite da Sicilia e Veneto.

C'è molta insoddisfazione

Alla base di molte di queste liti sembra esserci una mancanza di comunicazione, tanto che in Italia ben 4 residenti nei condomini su 10 sono insoddisfatti dell’operato del proprio amministratore. Senza dimenticare che oltre il 50% ha le idee poco chiare su quello che viene fatto con i soldi che versa ratealmente per amministrare le spese comuni del proprio palazzo.

I motivi principali delle liti

Spiega David Campomaggiore, amministratore delegato di Condes: Tra i motivi più ricorrenti di tali dispute ci sono gli odori fastidiosi provenienti da altri appartamenti; i rumori molesti, spesso oltre l’orario consentito; gli animali domestici, ad esempio per l’eccessivo abbaiare o perché il padrone non provvede a pulire dove l’animale sporca; l’errato utilizzo delle aree comuni, con auto parcheggiate in luoghi non consentiti; materiali depositati negli androni; le terrazze condominiali usate come ripostigli.

Il ruolo dell'amministratore

Di certo, arrivare fino in Tribunale richiede un iter piuttosto lungo, spesso costoso e nella maggior parte dei casi assolutamente evitabile. Per non giungere a questo punto, bisogna poter contare su un amministratore condominiale preparato, tempestivo e affidabile.

Se stai cercando le migliori offerte per i mutui online o le migliori soluzioni per la surroga del mutuo, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it! 

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Tasso Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,40% (Irs + 0,60%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,07%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.034,99
Rata mensile € 216,81
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,78%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97
Prodotto: Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,50% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 0,95%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 52.552,07
Rata mensile € 218,97

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
pubblicato da il 7 settembre 2020
Vota la news:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 17/09/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui