02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Dal 2015 un'unica tassa sulla casa

pubblicato da il 9 ottobre 2014
Dal 2015 un'unica tassa sulla casa

Ici, Imu, Tares e più di recente Tasi, Tari e Iuc. Acronimi che solo a pronunciarli viene il mal di testa, non solo ai contribuenti, ma anche ai commercialisti ai quali spetta l’onere di calcolare quanto i proprietari di case devono pagare al fisco, tra scadenze differite e Comuni che decidono in tempi diversi quali aliquote applicare. La tassazione sugli immobili negli ultimi anni è stato un vero e proprio ginepraio ma, proprio adesso che ancora si è in ballo con il pagamento della Tasi (le prossime scadenze sono il 16 ottobre per chi non ha pagato a giugno e il 16 dicembre per tutti) e dell’Imu (per chi deve versare il saldo l’appuntamento con il fisco è il 16 dicembre), ecco che dal Governo arriva il contrordine.

Dal 2015 si cambia ancora e, a quanto annunciato dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi, tutte le sigle sopracitate spariranno per lasciare il posto a un’unica tassa sulla casa che dovrebbe comprendere l’Imu e la Tasi, imposte che hanno in comune per il loro calcolo la stessa base imponibile. L’idea è quella di andare verso una decisa semplificazione in termini di scadenze e di norme e la novità potrebbe essere inclusa nella prossima Legge di Stabilità.

I tecnici delle Finanze sono già al lavoro e starebbero studiando un meccanismo che porterebbe, appunto, a un’imposta unica della quale sarebbero beneficiari i Comuni. Tuttavia i nodi da sciogliere sono tanti. La Tari (Tassa sui rifiuti), ad esempio, è difficile da unificare perché il calcolo avviene in base a tariffe fisse e variabili a seconda dell’utenza. Rimarrebbe inoltre la distinzione tra prima e seconda casa e tra le diverse tipologie di immobili. Mentre sul fronte delle detrazioni sarebbero sempre i sindaci e deciderne le sorti, anche se c’è chi auspica un ritorno regole omogenee e valide su scala nazionale.

Mutuo casa: ottieni il migliore per te Calcolo rata mutuo »
Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Tutte le banche

Guide ai mutui