02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Dai notai le istruzioni per l’uso del ‘deposito del prezzo’

pubblicato da il 7 dicembre 2017
Dai notai  le istruzioni per l’uso del ‘deposito del prezzo’

Il Consiglio Nazionale del Notariato ha reso disponibile sul suo sito web tutte le istruzioni necessarie per l’applicazione della norma sul ‘deposito del prezzo dal notaio’, introdotta  dalla Legge sulla Concorrenza 2017 ed entrata in vigore il 29 agosto scorso. Il deposito del prezzo, benché facoltativo, vuole essere una tutela soprattutto a favore di chi sta comprando un immobile. La norma prevede che le somme e le imposte versate nell’ambito di una compravendita immobiliare vengano depositate su un conto corrente dedicato e aperto dal notaio a suo nome.

Le somme devono restare su quel conto, impignorabile anche da parte di eventuali creditori del notaio e dai suoi eredi in caso di decesso, per tutto il periodo (normalmente si tratta di pochi giorni) che intercorre tra il rogito e la trascrizione dell’atto sui registri immobiliari.  In questo modo si vuole salvaguardare l’acquirente da eventuali problemi che potrebbero insorgere durante il suddetto periodo. Come ad esempio, un pignoramento o un’iscrizione dell’ipoteca sulla casa che si sta comprando o anche solo un ritardo nel liberare l’immobile da parte del venditore che, in tal caso, potrà venire in possesso del ricavato della vendita solo una volta che la casa sia stata effettivamente consegnata.

L’apertura del conto dedicato è obbligatorio per i notai mentre è facoltativo il suo utilizzo da parte dell’acquirente e del venditore. Il deposito del prezzo va richiesto, e utilizzato per legge se anche solo da una delle due parti lo vuole, alla stipula del contratto di compravendita. I notai consigliano tuttavia a chi vuole avvalersene di farne richiesta già in fase di compromesso o di preliminare.

Offerte Mutuo Acquisto prima casa

  • Prodotto:Mutuo Giovani Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,60% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:1,97%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 58.458,98
  • Rata mensile € 243,58
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Carige Mutuo Miglior Casa Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,60% (Tasso finito)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:1,99%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 58.458,98
  • Rata mensile € 243,58
  • Verifica fattibilità
  • Prodotto:Mutuo A Tasso Fisso
    Finalità:Acquisto prima casa
    Importo:€ 50.000
    Tasso:1,70% (Irs 20A + 0,25%)
    Tipo Tasso:Fisso
    TAEG:1,93%
    Durata:20 anni
    Costo totale:€ 59.015,81
  • Rata mensile € 245,90
  • Verifica fattibilità

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 6 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Banche

Scopri le informazioni e le offerte di mutuo delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai mutui

Guide Mutui