02 55 55 222 Lun-Sab 9.00-21.00

Anno nuovo, nuova Imu: cosa cambia dal 2020

pubblicato da il 15 novembre 2019
Anno nuovo, nuova Imu: cosa cambia dal 2020

A partire dal 2020, cambia l’Imu. La riforma è contenuta nella legge di Bilancio che, insieme alle altre misure legate alla casa, prevede l’abolizione della Tasi destinata ad essere accorpata all’Imu. Il provvedimento prevede per la nuova Imu un’aliquota di base che sale dal 7,6 per mille all’8,6 per mille. Aliquota che i sindaci avranno la facoltà di aumentare sino a un massimo del 10,6 per mille o, anche, di azzerarla del tutto.

Tuttavia l’incremento dell’aliquota base della nuova Imu  non dovrebbe comportare aggravi per il contribuente, perché l’1 per mille in più corrisponde all’aliquota della vecchia Tasi  che, sommata alla vecchia aliquota dell’Imu, risulta sempre uguale all’8,6 per mille. Resta confermata anche la possibilità per i sindaci di maggiorare l’aliquota base di un ulteriore 0,8 per mille ma senza l’obbligo di specificare come verrà impiegato l’introito aggiuntivo.

Confermata invece l’esenzione dal pagamento dell’Imu per le abitazioni principali, cioè dove si risiede anagraficamente, a patto che l’immobile sul quale grava l’imposta non sia considerato catastalmente di lusso, cioè appartenente alle categorie A/1, A/8 e A/9. Per queste ultime l’aliquota base aumenterà dal 4 al 5 per mille ma i sindaci potranno decidere di aumentarla o diminuirla di un punto, riportandola quindi al 4% in caso di riduzione oppure al 6% in caso di incremento.

I proprietari di abitazioni principali di lusso potranno inoltre continuare a usufruire di una detrazione pari a 200 euro.

Per quanto riguarda gli immobili strumentali, cioè quelli utilizzati per l’esercizio di impresa, ad eccezione di quelli rurali che sono esenti, l’Imu versata potrà essere portata in deduzione per il 60% sia nel 2020 sia nel 2021, mentre viene abolita la deduzione al 70% per il 2022.

Continueranno infine a versare l’Imu gli altri fabbricati, a partire dalle seconde case, mentre per quanto riguarda gli immobili dati in locazione, i proprietari rischiano di pagare qualcosa in più dato che la vecchia normativa prevedeva che la Tasi dovesse essere in parte a carico degli inquilini.

Se la riforma verrà confermata, la nuova Imu entrerà in vigore dal prossimo anno quando a giugno bisognerà versare il 50% di quanto pagato nel 2019 salvo poi pagare l’eventuale conguaglio a dicembre 2020 quando si dovrà corrispondere la seconda rata a saldo.

Se sei alla ricerca di un mutuo prima casa, utilizza il comparatore di Facile.it per trovare quello più conveniente!

Offerte Mutuo a Tasso Fisso

Prodotto: Mutuo Giovani Fisso
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,70% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,06%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.596,20
Rata mensile € 223,32
Prodotto: Mutuo In Tasca - Giovani
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,70% (Tasso finito)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,06%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 53.596,20
Rata mensile € 223,32
Prodotto: Mutuo Base
Finalità: Acquisto prima casa
Importo: € 50.000
Tasso: 0,79% (Irs 20A + 0,36%)
Tipo Tasso: Fisso
TAEG: 1,09%
Durata: 20 anni
Costo totale: € 54.070,40
Rata mensile € 225,29

Annuncio Promozionale , per tutte le informazioni relative a ciascun prodotto si prega di prendere visione di Informativa Trasparenza Mutui. Tutti i prodotti presenti sul comparatore sono da considerarsi assistiti da garanzia di ipoteca sull'immobile. Foglio Informativo e Guida ai Tassi. Per verificare la soluzione adatta alle tue esigenze clicca su verifica fattibilità.

Mutuo casa: trova il migliore Calcolo rata mutuo »
Vota la news:
Valutazione media: 4,3 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 11/12/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i mutui on line offerti dalle banche e richiedi senza impegno la fattibilità del finanziamento.

Guide ai mutui

Guide Mutui