02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Consumi di gas in Italia: primo trimestre difficile

pubblicato da il 22 aprile 2014
Consumi di gas in Italia: primo trimestre difficile

Gli indicatori economici dicono che la crisi potrebbe essere definitivamente alle spalle, ma i consumi italiani di gas naturale continuano inesorabilmente a scendere. Secondo i dati preliminari di Snam Rete Gas, i consumi di gas nei primi tre mesi del 2014 sono diminuiti del 18% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Complessivamente, la contrazione è stata di 4,7 miliardi di metri cubi. A scendere sono stati soprattutto i consumi delle famiglie, che hanno potuto beneficiare di un inverno tutto sommato mite, per un totale di 3,3 miliardi di metri cubi consumati risparmiati. Nei mesi di febbraio e marzo, in particolare, i consumi si sono ridotti di circa un quarto rispetto all'anno scorso.

Continua anche la crisi profonda del termoelettrico, in calo del 24% rispetto al 2013 e del 35% rispetto al 2012. La causa più evidente è ancora una volta la concorrenza delle rinnovabili sussidiate, a cui si affianca però anche una netta crescita della produzione idroelettrica.

L'unica nota positiva per i consumi di gas arriva dall'industria, dove la domanda è al secondo trimestre consecutivo di crescita. Si tratta di incrementi modesti (+1%), ma che, oltre a essere in controtendenza, lasciano anche ben sperare per il consolidamento della ripresa economica.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy