02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Maxi-Bollette addio: stop ai conguagli oltre i 2 anni

pubblicato da il 20 dicembre 2017
Maxi-Bollette addio: stop ai conguagli oltre i 2 anni

I tempi delle maxi-bollette sono finiti? Sembra proprio di sì, grazie all’approvazione come emendamento alla Legge di Bilancio della nuova norma che impedisce ai fornitori delle utenze luce, gas e acqua di pretendere conguagli relativi ai consumi registrati due anni prima dell’emissione della fattura gonfiata. Presentata lo scorso 5 dicembre da Simone Baldelli, esponente di Forza Italia che l’aveva promossa come proposta di legge incassando il primo sì della camera, la nuova norma contro le maxi-bollette è stata poi inserita come emendamento alla Legge di Bilancio per scongiurare un nulla di fatto, temuto dalle associazioni dei consumatori, dovuto al possibile allungamento dei tempi.

Quando entreranno in vigore le nuove norme e chi sono i soggetti interessati? Gli effetti dello stop alle maxi-bollette dovute ai conguagli, un problema molto più comune di quello che si possa immaginare, riguarderanno le fatture con scadenza dopo il 1° marzo 2018, mentre per il gas e l’acqua le date sono rispettivamente quelle del 1° gennaio 2019 e de 1° gennaio 2020. A beneficiare della novità saranno i privati, gli studi professionali e le micro-imprese.

Tra le altre novità importanti che sono state introdotte con l’emendamento sulle maxi-bollette, di particolare interesse sono quelle che introducono la possibilità della sospensione del pagamento da parte del cittadino, quando sono in corso verifiche sulle richieste del fornitore. A sua volta, l’azienda fornitrice delle utenze energetiche dovrà provvedere al rimborso, entro tre mesi, delle somme percepite indebitamente. A tal proposito va specificato che, in caso di errata comunicazione della lettura da parte del cliente, decadono i termini del rimborso: saranno pertanto promosse, sotto la supervisione dell’AEEGSI, procedure più efficaci per la comunicazione dell’autolettura dei contatori. Un ulteriore aiuto ai consumatori arriverà dal 2020, quando dovrà essere garantito ad ogni utente l’accesso al Sistema Informatico Integrato (SII), una sorta di anagrafe dell’energia nella quale vengono registrati i contratti sottoscritti e i consumi registrati dai fornitori.

Energia: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 9 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce