02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Canone Rai nella bolletta, ma diminuirà progressivamente

pubblicato da il 16 ottobre 2015
Canone Rai nella bolletta, ma diminuirà progressivamente

Il canone Rai sarà pagato da tutti nella bolletta elettrica. Il piano del Governo va avanti con l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri della Legge di Stabilità da 27 miliardi di euro che comprende la novità per il canone Rai, un cambiamento discusso ma che dovrebbe portare a una progressiva diminuzione dell’importo nel corso dei prossimi anni.
Più in dettaglio, il pagamento del canone Rai insieme alla bolletta dell’elettricità offrirà subito un risparmio dovuto alla riduzione dell’evasione di questa tassa poco amata dagli italiani. Rispetto agli attuali 113 euro, infatti, ogni cittadino pagherà per il canone Rai un importo di 100 euro annui, destinato poi a scendere a 95 euro nel 2017 e, salvo imprevisti, con ulteriori tagli negli anni a venire. Da sottolineare che i possessori di due abitazioni pagheranno un solo canone che resterà collegato all’abitazione di residenza e alla relativa bolletta elettrica. A fare fede saranno i database dei clienti dei gestori dell’energia elettrica e quelli della TV di Stato, soggetti ad incroci per definire chi e dove dovrà pagare la tassa.
Se piace la possibilità di pagare il canone in due rate, da 50 euro ciascuna nel primo anno, restano però da sciogliere alcuni nodi in ambito di applicazione tecnica e legislativa. Come ha sottolineato nei giorni scorsi Assoelettrica, l’associazione nazionale delle imprese elettriche, i database dei gestori potrebbero non rivelarsi sufficienti a garantire una corrispondenza tra l’intestazione dell’utenza elettrica e il possesso del televisore, con il conseguente rischio di dispute come già avviene oggi. Altro nodo cruciale è quello relativo alle morosità: già in crescita, il numero degli utenti che non pagano le fatture dell’elettricità potrebbe subire un’ulteriore aumento, a discapito dei gestori stesso e della fornitura di un servizio fondamentale come quello elettrico. Va però detto che il mancato pagamento del canone Rai, anche se in bolletta, non porterà automaticamente all’interruzione della fornitura elettrica, ma alla segnalazione all’Agenzia delle Entrate. Il rischio, quindi, è che nonostante si parli di rivoluzione per il canone Rai, per i furbetti ci sia ancora spazio.

Vota la news:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 19 voti)

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Argomenti in evidenza

Scopri le risorse di Facile.it sugli argomenti più discussi del settore energetico.

Guide Gas e Luce

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy