02 55 55 777 Lun-Sab 9.00-21.00

Le date 2020 di accensione del riscaldamento in Italia

Le date 2020 di accensione del riscaldamento in Italia

L’Autunno è ufficialmente arrivato e per molti italiani la seconda copertina, appena aggiunta al letto nel tentativo di stare al caldo, presto non sarà più sufficiente e ci si dovrà affidare al caldaia e termosifoni.

A tal proposito, le date 2020 di accensione del riscaldamento in Italia sono molto variabili, andiamo a scoprirle per evitare di sbagliare le tempistiche.

Quali sono le date 2020 di accensione del riscaldamento in Italia?

  • Prima di elencare le date per l’accensione del riscaldamento in Italia è bene sapere che lo stivale è diviso in sei zone climatiche, a cui sono associati dei criteri e delle limitazioni nell’utilizzo del riscaldamento. L’associazione ad una determinata zona è basata sul grado giorno, ossia un’unità di misura calcolata sommando la somma delle differenze fra la temperatura interna di un edificio e la temperatura media esterna. Tale calcolo viene fatto basandosi su tutti i giorni dell’anno e considerando la temperatura interna di 20 gradi.

Le zone climatiche e le date di accensione del riscaldamento

  • La zona A è la più calda, prevede una temperatura gradi giorno non superiore a 600, e l’utilizzo del riscaldamento è consentito dal 1° Dicembre al 15 Marzo per un massimo di sei ore al giorno. La zona A include esclusivamente Lampedusa, Linosa e Porto Empedocle.
  • La zona B, con temperatura gradi giorno compresa fra 600 e 900, prevede l’utilizzo del riscaldamento dal 1° Dicembre al 31 Marzo, con un limite di 8 ore al giorno. La zona B comprende alcune province della Sicilia e della Calabria.
  • La zona C, con temperatura gradi giorno compresa fra 901 e 1.400, consente di accendere il riscaldamento per un massimo di 10 ore al giorno dal 15 Novembre al 31 Marzo. La zona C comprende alcune province del Centro e Sud Italia, della Sardegna e la provincia di Imperia.
  • La zona D, con temperatura gradi giorno compresa fra 1.401 e 2.100, include principalmente le regioni del Centro Italia ed alcune del Sud e permette di utilizzare il riscaldamento per un massimo di 12 ore al giorno fra il 1° Novembre ed il 15 Aprile.
  • La zona E, con temperatura gradi giorno compresa fra 2.101 e 3.000, consente l’utilizzo del riscaldamento dal 15 Ottobre al 15 Aprile per 14 ore al giorno. Le zone incluse sono quelle del Nord Italia e quelle del Centro Italia con un’elevata escursione termica.
  • La zona F, con temperatura gradi giorno maggiore di 3.000, non prevede nessun tipo di limitazione di orario o di date, le province incluse sono quelle di Cuneo, Belluno e Trento.

Concludiamo ricordando che, per legge, non è possibile superare i 20° centigradi, con una tolleranza di 2°, nelle abitazioni private, nelle scuole e negli uffici, mentre per le attività artigianali o industriali il limite si abbassa a 18°. Questi limiti sono imposti principalmente per salvaguardare l’ambiente, in quanto i riscaldamenti sono infatti considerati fra le principali cause di inquinamento delle città.

Se stai cercando le migliori offerte gas sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: PULSEE
Prodotto: ZeroVentiquattro Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1389
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Carta di credito
Spesa mensile: € 78,04 € 936,51/anno
Fornitore: Wekiwi
Prodotto: Gas a prezzo fisso 12 mesi
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1200
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 80,30 € 963,54/anno
Fornitore: ENI GAS e LUCE SPA
Prodotto: Eni Link Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1440
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 82,48 € 989,78/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Gas: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 4 ottobre 2020
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 01/12/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Ultime notizie Luce e Gas

News Luce e Gas

Guide Gas e Luce

  • Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

    Servizio Elettrico Nazionale: numero verde e area clienti

    Il Servizio Elettrico Nazionale è la...

  • Come scegliere il fornitore luce e risparmiare

    Come scegliere il fornitore luce e risparmiare

    I costi della bolletta luce sono...

  • Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

    Allacciamento gas: costi, tempi e modalità

    L’allaccio del gas, così come...

  • Fasce orarie energia elettrica: quando il risparmio energetico è maggiore

    Fasce orarie energia elettrica: quando il risparmio energetico è maggiore

    Forse non lo sapevi, ma consumando la...

Guide Luce e Gas

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce