02 55 55 000 Lun-Sab 9.00-21.00

Il fallimento del solare termodinamico in Italia

In questi ultimi anni, grazie anche alla giovane attivista svedese Greta Thunberg, si parla sempre più spesso delle fonti di energia rinnovabile, nonostante questo il fallimento del solare termodinamico in Italia è purtroppo diventato una realtà. Negli ultimi anni, infatti, in Italia sono stati stanziati circa 300 milioni di euro per la costruzione di 14 centrali solari termiche a condensazione, ma nessuna di queste ha mai visto la luce.

Per comprenderne i motivi, però, bisogna prima spiegare che il solare termodinamico non va confuso con il solare tradizionale.

Il solare termodinamico a concentrazione è differente dai pannelli fotovoltaici, nei quali viene generata energia elettrica dal flusso emesso dal silicio una volta battuto dai raggi solari, in quanto nelle centrali solari a condensazione vengono utilizzati degli specchi che, riflettendo e concentrando il calore dei raggi solari, fanno bollire l'acqua, il cui vapore mette in moto la turbina del generatore.

Quali sono, o sarebbero dovuti essere, i luoghi del solare termodinamico in Italia? Molti dei 14 progetti erano previsti in Sardegna, ma nessuno è mai stato avviato, mentre le autorizzazioni sono arrivate solo per due per due centrali in Sicilia, più precisamente a Gela e ad Aidone. A Gela, al posto della centrale, oggi sorge però un campo di ortaggi.

Il premio Nobel per la fisica Carlo Rubbia, presidente dell'ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile), ha cercato di portare avanti il progetto per molto tempo impiegando ricercatori e sviluppando nuove tecnologie, finché nel 2005, stanco di scontrarsi con la politica e la burocrazia italiana, si è trasferito in Spagna dove ha iniziato a collaborare con il CIEMAT, l'alter ego spagnolo dell'ENEA. I risultati contrastano con quelli italiani: ad oggi, in Spagna sono presenti circa 40 centrali solari termodinamiche, ma anche paesi come la Francia, l'Australia, il Messico, l'India e molti altri stanno lavorando in tal senso.

Ma come mai in Italia sono stati bruciati 300 milioni per un progetto che non ha mai visto la luce? Le motivazioni sono molteplici, dalla burocrazia ai comitati nimby contro le infrastrutture sul territorio, fino alle fake news nelle quali, ad esempio, si afferma che le centrali avrebbero causato un riscaldamento dell'aria o addirittura nelle quali venivano definite radioattive. Certo è che con lo scioglimento dell'Anest, l'Associazione Nazionale Energia Solare Termodinamica, l'Italia ha perso, almeno per il momento, una grande opportunità di sviluppo.

Migliori offerte gas del mese

Fornitore: SORGENIA SPA
Prodotto: Next Energy Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1700
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 82,95 € 995,38/anno
Fornitore: VIVIGAS SPA
Prodotto: VIVIweb Gas
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,1560
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario, Bollettino
Spesa mensile: € 84,19 € 1.010,24/anno
Fornitore: IREN Mercato S.p.A.
Prodotto: Iren Quick Gas Web
Tipologia contratto: Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Prezzo/Smc:€ 0,2000
Prezzo/kWh:
Prezzo/kWh Fascia F1:
Prezzo/kWh Fascia F2-F3:
Pagamento:Addebito bancario
Spesa mensile: € 89,68 € 1.076,15/anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Tutti i preventivi gas

Soluzioni per il risparmio energetico Preventivo gratuito »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 9 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 04/04/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 20 febbraio 2020

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Guide Gas e Luce

Guide Luce e Gas