Serve assistenza?
02 55 55 5

Energia solare dai campi agricoli: ENEA lancia la prima rete nazionale per l'agrivoltaico sostenibile

energia luce gas news energia solare dai campi agricoli enea prima rete nazionale per agrivoltaico sostenibile

Guardando una bella azienda agricola, in apparenza normale, potremmo scoprire che quella distesa di campi, silos, stalle e attrezzature è anche… una centrale di energia elettrica alimentata dal sole.

Si tratta del cosiddetto agrivoltaico: consiste nell’integrazione del fotovoltaico con l'agricoltura. Come? Con installazioni che permettono di proseguire nell’attività di coltivazione e di allevamento.

RC Auto: risparmia fino a 500€
RC Auto: risparmia fino a 500€

Il ruolo degli agricoltori

Capita grazie al ruolo degli agricoltori, che integrano il reddito aziendale ed evitano il rischio di dover cessare l'attività. Insomma, la produzione di energia non sostituisce il lavoro nei campi, semmai lo integra.

Il coordinamento

L’Enea - l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile - ha cominciato a coordinare una rete italiana proprio per promuovere l’agrivoltaico sostenibile. L’iniziativa è sostenuta, tra gli altri, da Associazione Italiana Architettura del Paesaggio, Confagricoltura, Legambiente e Università Cattolica di Piacenza.

Le linee guida

Il traguardo? Definire metodi e norme. Occorre basarsi su precise linee guida per avviare progettazione e valutazione degli impianti, strumenti di supporto per chi decide a livello politico-amministrativo, diffusione di conoscenze, promozione di nuove tecnologie per l’energia rinnovabile, l’agricoltura e il paesaggio.

Laboratori e infrastrutture

Enea così ha costituito un gruppo di lavoro multidisciplinare diviso in un paio di dipartimenti: Tecnologie energetiche e fonti rinnovabili e Sostenibilità dei sistemi produttivi e territoriali. Con la possibilità di utilizzare laboratori, infrastrutture e professionalità già in campo sul fronte delle tecnologie ecologiche e dell’agroindustria.

La rivoluzione verde

L’iniziativa fa parte della missione Rivoluzione verde e transizione ecologica prevista dal Piano nazionale di ripresa e resilienza: nello sviluppo dell’agrivoltaico prevede investimenti per 1,1 miliardi di euro e una capacità produttiva di 2,43 GW, con benefici per quello che riguarda la riduzione delle emissioni di gas serra (1,5 milioni di tonnellate di CO2) e dei costi di approvvigionamento energetico.

Progetti e prestazioni

Inoltre lo sviluppo dell’agrivoltaico potrebbe far superare alcuni problemi che per ora frenano la crescita del fotovoltaico. Oggi infatti le caratteristiche urbanistiche italiane, la scarsa possibilità di integrare il fotovoltaico negli edifici, le incertezze per quel che riguarda il cambiamento della destinazione d'uso del terreno e la trasformazione paesaggistica, frenano le autorizzazioni.

Secondo Ezio Terzini, responsabile della divisione ENEA di Fotovoltaico e Smart Devices, i sistemi agrivoltaici possono rappresentare una valida risposta.

Pubblicato da Marco Brando il 25 maggio 2021

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia sulle tue bollette!

Offerte Gas

Confronta 12 operatori

Preventivi gas

Offerte Luce

Confronta 12 operatori

Preventivi luce

Offerte Luce+Gas

Confronta 12 operatori

Preventivi dual
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968