02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Bollette Luce e Gas: meno consumi stimati e bollette più puntuali

pubblicato da il 8 dicembre 2016
Bollette Luce e Gas: meno consumi stimati e bollette più puntuali

Il mercato dell’energia si evolve e, in vista della definitiva liberalizzazione delle tariffe gas e luce del 2018, vengono introdotte nuove tutele per i consumatori. Tra le novità più interessanti in arrivo nel 2017 figurano le misure per la riduzione dei consumi stimati, a favore di quelli effettivi, ed una più puntuale emissione delle bollette da parte dei gestori.

Tutti noi, almeno una volta, ci siamo ritrovanti di fronte a bollette con costi più alti di quelli attesi.  Se in qualche caso si è trattato di scelte sbagliate dell’utente in fatto di tariffe gas e luce, la stragrande maggioranza delle volte la causa delle “fatture gonfiate” si celava dietro alle letture di stima del gestore, in particolare per il gas, troppo elevate o eccessivamente basse nei mesi precedenti a quella effettiva.

Per ridurre al minimo la snervante catena degli esborsi e dei rimborsi per le bollette del gas e dell’elettricità, l’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico ha pronto per il 2017 un piano con nuove regole: il gestore dovrà effettuare tentativi di lettura dei consumi più frequenti e annotare quando questi non andranno a buon fine. Per ridurre le fatture miste, con consumi stimati ed effettivi, verrà inoltre incentivata l’autolettura del contatore da parte dei clienti, attraverso la comunicazione di apposite fasce temporali in cui questa deve essere effettuata per risultare nella prima bolletta utile.

Sempre per contrastare il fenomeno delle bollette energetiche poco chiare, l’Aeegsi ha inoltre chiesto e ottenuto l’impegno dei gestori ad emettere le bollette entro 45 giorni dall’ultimo giorno fatturato. In caso di tempi più lunghi, il cliente avrà diritto a un indennizzo del valore che può variare da 6 a 60 euro.

Un’altra importante novità riguarda la cadenza delle fatturazioni. Per evitare che il cliente possa trovarsi di fronte a spese troppo alte per consumi imprevisti, il gestore dovrà spedire la bolletta almeno ogni due mesi ai piccoli consumatori e ogni mese ai grandi consumatori.

Energia: confronta le tariffe Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 12 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia fino a 400€ l’anno sulle tue bollette!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori gas e luce

Guide Gas e Luce

Guide Gas e Luce