02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Contabilizzatori di calore

I contabilizzatori di calore, insieme alle valvole termostatiche, permettono di unire i vantaggi del riscaldamento centralizzato, con quelli del riscaldamento autonomo. Questi apparecchi permettono di monitorare la quantità di calore utilizzata da ciascun termosifone presente nell'abitazione; in tal modo è possibile contabilizzare il consumo e ripartirlo in maniera proporzionale per ogni singolo alloggio.
I vantaggi principali derivanti dall'uso di questi apparecchi sono di carattere economico, in quanto si ha una riduzione del consumo energetico, ed inoltre durante l'installazione si può accedere all'Iva agevolata e agli incentivi sulle ristrutturazioni. Il risparmio calcolato, rispetto ad un normale riscaldamento centralizzato, si aggira tra il 10 e il 30%.

I contabilizzatori di calore sono composti da tre parti distinte: la scheda elettronica, dotata di microprocessore per elaborare tutti i dati in arrivo e per poterli inviare al sistema che li immagazzina, il sensore di temperatura, che rileva quanto calore effettivamente c'è istante per istante, e il trasduttore di pressione, in grado di rilevare la quantità di acqua che passa attraverso di esso. Facendo un conto tra la temperatura dell'acqua in mandata e quella in ritorno, si ottiene il consumo di calore effettivo.

Esistono due modi distinti di installare i contabilizzatori, e variano a seconda di come è stato concepito l'impianto di riscaldamento. Se la tubazione dell'acqua calda arriva da un solo punto, e si dirama per tutto l'appartamento, è possibile contabilizzare solamente questo tubo di mandata (contabilità diretta). Se invece ci sono colonne montanti e gli attacchi arrivano da più punti, si utilizza un contatore per ogni termosifone (contabilità indiretta).

Entro la fine del 2016, sarà obbligatorio dotarsi di questi apparecchi per tutti i condomini aventi sistemi centralizzati. Il costo medio per termosifone si aggira intorno ai 100-150 euro e l'installazione non prevede opere di muratura, ma solo l'intervento di un tecnico specializzato.

Energia: risparmia fino a 400€ sulle bollette Offerte Luce e Gas »
Vota la voce del glossario:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Con il comparatore di Facile.it puoi confrontare le offerte luce e gas e scegliere la tariffa migliore, risparmiando fino a 400€ l’anno sulla bolletta!

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Guide Gas e Luce