02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Ocse: l'economia dell'Italia cresce, ma stipendi troppo tassati

Ocse: l'economia dell'Italia cresce, ma stipendi troppo tassati

Buone notizie per l'Italia. Si prevede che l'economia recupererà "i livelli del 2019" entro la prima metà del 2022, con una crescita per il 2021 del 5,9%.

Però quest’anno "il debito pubblico salirà quasi al 160%" del Prodotto interno lordo (Pil). Per rimediare occorre una riforma fiscale.

Lo scrivono i funzionari dell'Ocse nella Economic Survey sull'Italia.

Come migliorare

Si tratta dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, con sede a Parigi: raggruppa 37 Paesi del mondo, tra cui il nostro, offrendo loro la possibilità di discutere, rivedere e migliorare le loro politiche economiche, finanziarie, scientifiche, sociali, ambientali, della formazione e dello sviluppo.

Meno evasori, più equità

L'Ocse invita l'Italia a "continuare a fornire sostegno fiscale, sempre più mirato, fino a quando la ripresa non sarà stabile nei settori economico e occupazionale". Inoltre incoraggia a elaborare "un piano fiscale di medio periodo da attuare una volta che la ripresa sarà consolidata", per "ridurre il rapporto tra debito pubblico e Pil". Insomma, bisogna riformare il sistema tributario, puntando sulla riduzione dell'evasione e sull'equità.  

Il nodo degli stipendi

"In Italia il livello del cuneo fiscale (è la differenza tra lo stipendio lordo pagato dalle aziende e l’importo netto percepito in busta paga dai lavoratori, ndr) è il quinto più alto nell'area Ocse", ha affermato la capo economista dell’Ocse, Laurence Boone . Ha continuato: "Questo non aiuta l'occupazione, in un Paese in cui solo il 57% della popolazione è occupato, contro una media Ocse del 67%".

I giovani e le donne

"Il governo ha riconosciuto l'impatto di questa situazione riducendo temporaneamente il cuneo fiscale per i giovani e le donne. Forse dovrebbe considerare una riduzione permanente per tutti i lavoratori, in particolare le donne", ha concluso Boone.

Se stai cercando i migliori conti correnti online sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Migliori Conti Correnti del mese

Banca:Banca Widiba
Prodotto:Conto Start Widiba
  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito Canone Zero per 12 Mesi
Banca:Banca Mediolanum
Prodotto:SelfyConto Under 30
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito sempre fino ai 30 anni
Banca:UniCredit
Prodotto:Conto My Genius
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI
pubblicato da il 17 settembre 2021

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento bancario...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito ti consente di gestire e far...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi