02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Moneta elettronica, al via progetti di educazione del cittadino

Moneta elettronica, al via progetti di educazione del cittadino

Sono sempre di più gli italiani che fanno un uso maturo e consapevole della moneta elettronica: bancomat, schede ricaricabili e carte di credito sono strumenti fondamentali, con cui svolgere tantissime attività quotidiane, in maniera sicura e veloce. Il sogno di una società “cashless”, senza denaro contante, è però ancora un’utopia: da un lato permangono timori e diffidenze, dall’altro l’economia sommersa e l’evasione fiscale hanno bisogno di ostacolare l’abitudine all’uso del denaro elettronico.

Per promuovere e semplificare l’utilizzo dei pagamenti virtuali è nato, negli scorsi giorni, il progetto IEPC, Italian E-Payment Coalition: messo in cantiere da Cittadinanzattiva, Assoutenti, Confconsumatori e Movimento Difesa del Cittadino, punta a sensibilizzare tanto i cittadini quanto le istituzioni nel ricorso a bancomat e carte. La tracciabilità dei pagamenti, infatti, è un presupposto indispensabile per la promozione della legalità, visto che ostacola l’economia sommersa e serve a combattere l’evasione fiscale. Il circolo virtuoso che si creerebbe è evidente: meno evasione significa meno pressione fiscale, quindi più fondi per sostenere i redditi dei cittadini e i loro consumi.

I promotori dell’iniziativa sottolineano l’importanza di pagamenti elettronici veloci e sicuri, che deve però essere affiancata dalla possibilità di pagare ovunque e in più modalità: sono questi i presupposti per un’economia moderna e matura. I benefici della moneta elettronica devono essere sotto gli occhi di tutti, dei cittadini in primis ma anche delle istituzioni, che devono sviluppare delle strategie di promozione dei supporti di pagamento digitale. Strategie che, però, non devono ripercuotersi sui cittadini: un esempio tra tanti è il nuovo Regolamento comunitario sulle commissioni interbancarie, che – come vi abbiamo già raccontato – rischia di danneggiare i consumatori, scaricando su di loro il costo delle transazioni compiute con carta di credito.

Conti Correnti: trova il migliore per te Confronto CONTI
pubblicato da il 6 giugno 2014

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento bancario...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito ti consente di gestire e far...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure