02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Conto di risparmio, i vantaggi del deposito e come trovare il più adatto

pubblicato da il 16 aprile 2018
Conto di risparmio, i vantaggi del deposito e come trovare il più adatto

Avere un conto deposito è un’opzione interessante per differenziare i risparmi in conto corrente e avere una piccola rendita a fronte di un vincolo esente dai rischi tipici di altri investimenti, obbligazioni e azioni ad esempio. Vediamo allora come funziona un conto di risparmio e come si può prendere facilmente la decisione più adatta alla proprie esigenze.

A differenza di un conto corrente, un conto deposito ha un’operatività ridotta e non viene abbinato a carte di pagamento e altri strumenti. Le sue funzionalità riguardano essenzialmente la custodia e la gestione dei risparmi e il loro incremento grazie a tassi creditori accordati dalle diverse offerte bancarie. Gli interessi garantiti al cliente dal tasso creditore dipendono dalla durata del vincolo prescelto. Più a lungo ci si impegna a lasciare in deposito un importo e maggiore sarà il rendimento. Le somme depositate sono protette dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi fino a 100.000 euro, perciò tutti gli importi sotto questa cifra sono custoditi senza particolari rischi e protetti anche in caso di bail-in.

Se si possiedono dei risparmi e si è sicuri di non averne bisogno per un certo periodo di tempo, ad esempio sei mesi o un anno, può essere vantaggioso aprire un conto deposito, vincolarli per la durata preferita e ottenere così un rendimento che il conto corrente non garantisce. Esistono diverse soluzioni di conti di risparmio con possibilità di svincolo anticipato senza penali, ed è consigliabile scegliere questa soluzione se non si ha la certezza di poter rispettare i tempi del vincolo. Va detto che più flessibile e breve è il vincolo, minore sarà il rendimento. In alternativa si può optare per conti parzialmente svincolabili, così da poter utilizzare in emergenza una parte del deposito. Gli interessi vengono accordati periodicamente, a fine piano oppure anticipatamente, secondo l’offerta bancaria. In caso di interessi anticipati, all’apertura del vincolo la banca calcola il rendimento e lo versa direttamente al cliente, che può lasciarlo in conto deposito a tasso base, aggiungerlo al vincolo, oppure trasferirlo e utilizzarlo. Nel caso in cui il vincolo fosse interrotto prima della scadenza la banca tratterrà gli interessi già corrisposti.

Per trovare il conto deposito si possono confrontare on line i tassi creditori, eventuali offerte promozionali e le diverse durate tra le quali il cliente può scegliere. Sul tasso lordo accordato andrà calcolata una tassa del 26% sui depositi, mentre l’imposta di bollo è pari allo 0,20% della giacenza.

Migliori Conti Deposito del mese

Banca:Igea Banca
Prodotto:Conto Deposito BIT
  • Tasso lordo1,30 %
  • Spese chiusura€ 0,00
  • Spese apertura€ 0,00
  • Imposta bollo0,00 % annuo sul totale
  • AperturaOnline
  • Vincolato
Guadagno netto € 192,40
Banca:ViViBanca
Prodotto:ViViConto Extra
  • Tasso lordo1,25 %
  • Spese chiusura€ 0,00
  • Spese apertura€ 0,00
  • Imposta bollo0,20 % annuo sul totale
  • AperturaOnline
  • Vincolato
Guadagno netto € 145,00
Banca:Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
Prodotto:Conto Crescideposito Più Online
  • Tasso lordo1,00 %
  • Spese chiusura€ 0,00
  • Spese apertura€ 0,00
  • Imposta bollo0,20 % annuo sul totale
  • AperturaOnline
  • VincolatoNo
Guadagno netto € 108,82
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto deposito

Conti Deposito: trova il più vantaggioso Confronto CONTI »

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai conti

Guide Conti