02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Conti dormienti: la scadenza entro novembre 2018

Conti dormienti: la scadenza entro novembre 2018

La data indicata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’inizio della prescrizione relativa ai conti dormienti è arrivata, ed entro novembre sarà necessario fare richiesta per ottenere il rimborso delle somme immobilizzate dal 1998.

Un breve riassunto della questione e come muoversi.

I conti dormienti non sono altro che depositi di denaro (in varie forme che includono i libretti di risparmio, i conti deposito, le obbligazioni, le azioni, i fondi di investimento) per qualsiasi motivo non movimentati né riscossi dai titolari per un periodo sufficientemente lungo da supporre che nessuno ne abbia più diritto. È previsto che i conti dormienti entrino a far parte prima di un apposito fondo e poi delle casse statali. Precisamente una somma dormiente entra a far parte del Fondo Rapporti Dormienti dopo 10 anni di assenza di movimentazioni, resta nel fondo per altri 10 anni e solo a quel punto parte la prescrizione e nessuno ha più diritto di riscuoterla. La scadenza di novembre 2018 riguarda dunque le somme che nessuno ha toccato dal 1998 e che hanno già passato 10 anni nel Fondo. Da questo mese inizia la prescrizione. Va specificato che seguono questo percorso solo gli importi dormienti superiori a 100 euro.

Se si sospetta di poter essere beneficiario di una somma dormiente conviene affrettarsi a verificarlo in modo da rientrare nei tempi previsti per la prescrizione. Come fare? Per prima cosa è necessario rivolgersi alla Consap, sfruttando anche lo sportello on line e prima di ogni cosa la ricerca on line di eventuali giacenze alle quali si ha diritto. Verificato questo si può inoltrare domanda di rimborso:

  • attraverso il Portale Unico della Consap

  • per raccomandata a/r alla sede della Consap.

Inviata la richiesta entro i termini della prescrizione la Consap procederà alla verifica e all’accettazione della domanda.

Conti Deposito: trova il più vantaggioso Confronto CONTI
pubblicato da il 7 novembre 2018

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento bancario...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito ti consente di gestire e far...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure