02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Conti correnti e carte per i professionisti, esempi a confronto

pubblicato da il 20 novembre 2017
Conti correnti e carte per i professionisti, esempi a confronto

I conti correnti possono essere selezionati in base a servizi offerti, costi e operatività differenti già per gli utilizzi più comuni, e a maggior ragione la scelta dovrà essere accurata quando si tratta di conti per professionisti e carte business. Avere il prodotto giusto, che risponda a tutte le esigenze del professionista e della piccola impresa ottimizzando i costi e velocizzando le operazioni di routine può essere molto importante per gestire correttamente le proprie risorse e in alcuni casi per avere scambi più facili e proficui con i clienti. Vediamo qualche esempio.

UniCredit propone ai liberi professionisti un pacchetto chiamato Imprendo Professional, pensato per chi cerca un conto da gestire anche on line. A fronte di un canone di 19 euro al mese, l’offerta prevede operazioni illimitate allo sportello con spese di registrazione incluse e un servizio gratuito di Internet Banking e assistenza telefonica Banca Multicanale per Azienda. Il servizio Documenti On line, sempre compreso nel canone, permette di risparmiare azzerando i costi delle comunicazioni banca cliente, in formato digitale. I bonifici SEPA on line sono gratuiti (allo sportello hanno un costo di 5,54 euro). A costo zero anche le domiciliazioni delle utenze. Imprendo Professional UniCredit prevede una carta di credito business a canone zero per un anno, oppure una carta business gold a canone dimezzato, sempre per 12 mesi. Il canone annuo di una carta di debito internazionale è incluso. In aggiunta si avranno anche sconti sul canone e sulle commissioni di utilizzo del servizio POS.

Per le piccole aziende, gli artigiani, i commercianti e i professionisti Intesa Sanpaolo propone Conto Business Insieme, con tre differenti canoni (10, 25 e 30 euro, in base a questo varia il numero di operazioni ammesse) servizi via Internet e telefono inclusi, carta di credito a canone zero se utilizzata per transazioni pari almeno a 1.000 euro al mese. La carta di debito associata ha un canone di 3 euro al mese. A disposizione anche il portale Inbiz, per la gestione di incassi e pagamenti in Italia e all’estero con canone variabile da 5 euro a 40 euro al mese in base al profilo di appartenenza. Per il POS è previsto un canone mensile a partire da 2 euro.

Migliori Conti Correnti del mese

  • Banca:Hello Bank!
    Prodotto:HELLO! MONEY
    • Internet banking
    • Richiesta fido
    • Apertura on line
    • Bancomat
    • Trading
    • Carta di credito
  • Costo annuo Zero spese
  • Vai
  • Banca:Widiba
    Prodotto:Conto Widiba
    • Internet banking
    • Apertura on line
    • Bancomat
    • Trading
    • Carta di credito
  • Costo annuo Zero spese
  • Vai
  • Banca:CheBanca!
    Prodotto:Conto Corrente Digital
    • Bancomat
    • Apertura on line
    • Carta di credito
    • Internet banking
    • Apertura in filiale
  • Costo annuo Zero spese
  • Vai
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI »

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai conti

Guide Conti