02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Carte di credito, attenti alle frodi

Carte di credito, attenti alle frodi

La comodità delle carte di credito è ormai fuori discussione: la sicurezza con cui sempre più italiani ricorrono a questo strumento di pagamento, online e offline, è un dato di fatto, ma deve assolutamente fare il paio con una costante attenzione alle possibili frodi. I furti e le contraffazioni, con conseguente furto di dati sensibili e prosciugamento del conto corrente, sono un pericolo da non sottovalutare.

Secondo una ricerca di Cpp, azienda inglese specializzata nella protezione di dati sensibili, nel 2012 il valore complessivo delle transazioni non riconosciute, e quindi riconducibili a comportamenti disonesti, ammontava a 55 milioni di euro: in percentuale, siamo allo 0,0190% del valore totale delle transazioni. Dato infinitesimale, questo, e anche più basso rispetto a quello registrato nel 2011 (0,0196%): i numeri danno quindi prova di come in Italia i pagamenti elettronici siano alquanto sicuri.

Eppure, in un anno, gli acquisti effettuati con una carta di credito “frodata” sono cresciuti del 26%: i livelli di guardia non devono mai essere abbassati. Ma come nasce la frode? Nel 36% dei casi il soggetto che la subisce è stato derubato – del portafogli (18%) o della borsa (8%). Gli uomini sono più colpiti delle donne: sono ben il 66% di chi ha subito frode. Va detto, ad ogni modo, che non si tratta di una prova della tradizionale maggior attenzione delle donne, ma piuttosto l’evidenza di un utilizzo più diffuso delle carte di pagamento da parte dell’universo maschile.

Infine, alcune curiosità: il giorno della settimana in cui si verificano più sinistri è il mercoledì (20%), seguito dal giovedì (18%) e dal venerdì (16%), mentre i truffatori sono poco interessati a frodare nel weekend. Il mese più pericoloso dell’anno è maggio: dal 2008 al 2012 si sono verificate quasi il 10% di tutte le truffe; meglio ad aprile (7,3%) e ad agosto (7,4%).

Conti Correnti: trova il migliore per te Confronto CONTI
pubblicato da il 2 ottobre 2013

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento bancario...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito ti consente di gestire e far...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure