02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Scegliere una carta di credito gratuita a Gennaio 2020

Probabilmente nel 2020 anche in Italia le carte di credito si prenderanno una rivincita, nonostante la diffidenza ancora diffusa nei confronti della moneta elettronica. Il Governo ha infatti deciso di incoraggiarne l'uso nei pagamenti, pure quelli piccoli, prevedendo il varo di sconti fiscali per chi le utilizza. La svolta tricolore avverrà in occasione del sessantaduesimo compleanno della carta così come la conosciamo al giorno d’oggi.

Nel 1958 la Bank of America spedì a 60.000 abitanti di Fresno, una piccola città della California, il primo rettangolo di plastica e le istruzioni. Coloro che - più o meno giovani - continuano a proclamare "Non uso la carta di credito perché non è sicura" dovranno ricredersi. Truffe e sottrazioni di dati sono sempre più difficili, grazie all’avanzare della tecnologia. E una maggiore capacità di controllo da parte del Fisco potrebbe scoraggiare coloro che preferiscono i contanti perché consentono di lasciare meno tracce. Cosicché, se attualmente l’Italia è terzultima nell’Unione europea sul fronte dei pagamenti elettronici (va meglio soltanto rispetto a Bulgaria e Romania, mentre in testa ci sono Regno Unito e Svezia), presto potrebbe risalire la classifica.

Chi desidera rinnovare la propria carta, oppure vuole conquistare la prima, ha solo l’imbarazzo della scelta, tanto più che molte si possono ottenere gratuitamente. Basta utilizzare siti di comparazione, come Facile.it.

A Gennaio 2020 le proposte più interessanti a canone zero sono quelle di Widiba, Illimity, N26 e WeBank, che si appoggiano ai circuiti Visa e/o Mastercard. Widiba Debit è legata a un conto corrente e permette di prelevare al massimo 1.550 euro giornalieri; si paga un euro per prelievi sotto i 100 euro, sono gratuiti quelli superiori.

Anche Illimity è abbinata un conto corrente, prevede un prelievo massimo di 3000 euro al mese (con possibilità di aumento) e di 1000 al giorno; in area Euro le commissioni sono azzerate per prelievi pari o superiori ai 100 euro. N26 è legata a un Iban e consente di prelevare gratuitamente da qualsiasi sportello ATM in Italia e nella zona euro.

Cartimpronta One di WeBank è abbinata a un conto, prevede un plafond massimo mensile di 7.800 euro e un massimale, per i prelievi giornalieri, di 300 euro (3% di commissione in Italia).

Migliori carte di credito del mese

Banca:Widiba
Prodotto:Widiba Debit
Circuito:Maestro Bancomat/Pagobancomat
Costi di attivazione:zero
:
:
:
:
Canone annuo zero
Banca:N26
Prodotto:N26
Circuito:Mastercard
Costi di attivazione:zero
IBAN:
:
:
:
Canone annuo zero
Banca:Webank
Prodotto:Cartimpronta ONE
Circuito:Mastercard/Visa
Costi di attivazione:zero
:
Plafond massimo:7.800€
:
:
Canone annuo zero
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE »
Vota la news:
Valutazione media: 3,7 su 5 (basata su 8 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 24/02/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 23 gennaio 2020

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Argomenti in evidenza Carte

Guide alle carte

Guide Carte