02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Governo: per fermare l'evasione fiscale più pagamenti digitali

Governo: per fermare l'evasione fiscale più pagamenti digitali

Nel Documento di economia e finanza (DEF) per il 2021, il Governo, sul fronte del contrasto all'evasione e all'elusione tributaria, chiarisce quale sarà una delle tattiche principali:

affronterà il problema anche agevolando, estendendo e potenziando i pagamenti elettronici come carte di credito o prepagate, riducendo drasticamente i costi delle transazioni cashless, cioè senza l'uso di contanti.

Più pagamenti elettronici

Nel DEF viene ricordato che l'UE subordina all'avvio di riforme strutturali la concessione dei finanziamenti miliardari previsti per contrastare i guai economici determinati della pandemia.

Tra queste riforme c'è quella che raccomanda, a livello di politica tributaria, di contrastare l’evasione fiscale, in particolare nella forma dell’omessa fatturazione, potenziando i pagamenti elettronici obbligatori anche mediante un abbassamento dei limiti legali per i pagamenti in contanti.

A caccia di fatture e scontrini

Il DEF prevede dunque che è necessario incentivare l’emersione di base imponibile attraverso un 'contrasto di interessi' tra acquirenti e venditori.

Poi: L’acquirente è incentivato a richiedere la fattura, la ricevuta fiscale o lo scontrino al venditore in presenza di appropriati incentivi in grado di stimolare l’emersione di base imponibile e di garantire un equilibrio a prova di collusione. Cosicché, si legge, il Piano Italia Cashless ha introdotto meccanismi premiali probabilistici, come la lotteria degli scontrini.

La tax compliance

Inoltre, è stato introdotto il principio della cosiddetta 'restituzione ai contribuenti onesti' delle risorse ottenute attraverso il miglioramento della tax compliance (è il livello di adesione spontanea agli obblighi fiscali).

Ridurre il carico della tasse

La legge di bilancio ha infatti istituito un nuovo Fondo speciale che verrà alimentato con le (eventuali) entrate generate dal miglioramento dell’adempimento spontaneo dei contribuenti e che potrà essere destinato al finanziamento di interventi di riduzione della pressione fiscale.

Nel DEF si sottolinea che questa novità crea un collegamento diretto tra il recupero di entrate derivante dal contrasto all’evasione e la diminuzione del carico fiscale sui contribuenti onesti.

Migliori carte di credito del mese

Banca:BBVA
Prodotto:BBVA Debit
Canone annuo zero
Banca:Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
Prodotto:EasyPlus
Canone annuo zero
Banca:Banca Widiba
Prodotto:Widiba Debit
Canone annuo zero
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE
pubblicato da il 8 maggio 2021

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Ultime notizie Carte

News Carte

Guide alle carte

  • Come funzionano i pagamenti con carta contactless

    Come funzionano i pagamenti con carta contactless

    Pagare in contactless con la propria carta,...

  • Carte di debito o carte Bancomat: le cose da sapere

    Carte di debito o carte Bancomat: le cose da sapere

    Spesso si sente parlare di carta di debito, un...

  • Carte prepagate: tipologie e funzionamento

    Carte prepagate: tipologie e funzionamento

    Le carte prepagate sono uno strumento di...

  • La Social Card: cos’è e chi può richiederla in 5 punti

    La Social Card: cos’è e chi può richiederla in 5 punti

    La Carta Acquisti è un prodotto che consente di...

Guide Carte

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure