02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Come scegliere una carta ricaricabile con IBAN

pubblicato da il 1 novembre 2017
Come scegliere una carta ricaricabile con IBAN

Se si ha l’abitudine di viaggiare e si utilizza spesso Internet per fare acquisti, avere una carta prepagata ricaricabile può dare maggiore tranquillità relativamente alla sicurezza della transazione, dal momento che non sarà necessario fornire i dati della carta di credito e del conto corrente principale. Se la ricaricabile è dotata di iban le sue funzionalità aumentano, e la carta può in questo caso diventare una sorta di conto corrente di base da usare per diverse esigenze. Vediamo qualche esempio di funzionalità e costi di utilizzo scegliendo tra le migliori carte di credito ricaricabili con iban oggi a disposizione.

Deutsche Bank propone ai propri clienti Db Contocarta, una prepagata ricaricabile con iban che funziona di fatto come un conto corrente, ma senza spese. Per chi la sottoscrive entro il 31 dicembre 2017 la carta non richiede canone, imposta di bollo, non ha inoltre commissioni per i bonifici SEPA in entrata e uscita, le operazioni a distanza, pagamenti di vario genere, rifornimento carburante. La carta consente prelievi in Italia e all’estero, permette di accreditare stipendio o pensione e di domiciliare le utenze. È inoltre dotata di tecnologia contactless. Può essere ricaricata fino a 50.000 euro, anche tramite bonifico. Funziona su circuito Visa Electron.

Hype Plus di Banca Sella è invece una ricaricabile con iban attiva su circuito MasterCard. Può essere ricaricata fino a 50.000 l’anno. Non prevede commissioni per i prelievi in Italia e nel mondo, funziona con un canone annuo di 12 euro. La carta mette inoltre a disposizione una piattaforma gratuita di instant payments tra clienti. La ricarica della carta tramite l’IBAN è gratuita.

Widiba offre a chi apre il conto corrente la possibilità di avere una prepagata Visa Electron a canone annuo 10 euro, con un plafond massimo caricabile di 10.000 euro. La carta consente prelievi gratuiti agli sportelli automatici Montepaschi, per le altre banche è prevista una commissione di 2 euro, così come per i prelievi fuori dall’Europa. Non ci sono invece commissioni di ricarica.

Migliori carte di credito del mese

  • Banca:Widiba
    Prodotto:Widiba Carta Classic
    • Circuito: Mastercard/Visa
    • Costi di attivazione: zero
    • :
    • Plafond massimo: 1500€
    • :
    • :
  • Canone annuo zero
  • Vai
  • Banca:Hello bank!
    Prodotto:Hello! Card
    • Circuito: Mastercard
    • Costi di attivazione: zero
    • :
    • Plafond massimo: 5.000€
    • :
    • :
  • Canone annuo zero
  • Vai
  • Banca:CheBanca!‎
    Prodotto:Carta di Credito CheBanca!
    • Circuito: Mastercard
    • Costi di attivazione: zero
    • :
    • Plafond massimo: 20.000€
    • :
    • :
  • Canone annuo zero
  • Vai
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE »
Vota la news:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 13 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Argomenti in evidenza Carte

Guide alle carte

Guide Carte