02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Bankitalia: nonostante l'emergenza sanitaria l'Italia tiene, ma sono aumentate le diseguaglianze tra i cittadini

Bankitalia: nonostante l'emergenza sanitaria l'Italia tiene, ma sono aumentate le diseguaglianze tra i cittadini

I conti pubblici italiani non sono in pericolo, però l'emergenza sanitaria ha fatto aumentare le disuguaglianze tra i cittadini. Lo sostiene la Banca d'Italia, nel suo report sulla stabilità finanziaria.

Aggiunge che, pure dopo la scadenza delle misure di sostegno e delle moratorie, l'impatto della crisi sulle famiglie più vulnerabili non dovrebbe determinare forti rischi per il sistema economico-finanziario del Paese.

Chi sono i più esposti

​Per quel che riguarda la situazione nelle famiglie italiane, sono state colpite, com'era prevedibile, soprattutto quelle che basano i loro redditi sui lavori più instabili e maggiormente esposti. Tuttavia, Bankitalia segnala che nel complesso la capacità di rimborso dei debiti è rimasta buona, favorita dai bassi tassi di interesse e dalle moratorie, nonché dal forte incremento del risparmio.

Il debito a rischio

​Quindi la parte di debito che rischia l'insolvenza resta bassa: alla fine di quest'anno il numero di nuclei familiari fragili e l’incidenza dei loro debiti sul totale dovrebbero salire, rispettivamente, al 2% e al 10,6%. Nel caso più sfavorevole, il debito a rischio raggiungerebbe l’11,5%, restando entro margini accettabili.

Sostegno alle imprese

​In base alla valutazioni di Bankitalia, è ancora indispensabile fornire sostegno alle imprese sul fronte della liquidità e dell'accesso al credito bancario, sebbene le banche debbano stare attente al rischio che i prestiti non siano rimborsati. Occorre ovviamente limitare - nei limiti del possibile, vista la situazione - l'incremento del debito pubblico, per non esporre l'Italia a rischi derivanti da tensioni sui mercati finanziari.

Si deve tornare a crescere

Per restare sui binari della sicurezza, occorreranno il ritorno alla crescita, condizioni finanziarie distese e, quando la situazione macroeconomica lo consentirà, un graduale e progressivo aggiustamento di bilancio. Per la Banca d’Italia, qui, come negli altri Paesi dell’Unione europea, le condizioni sui mercati finanziari restano distese.

Migliori carte di credito del mese

Banca:American Express
Prodotto:Carta Oro
Canone annuo zero
Banca:American Express
Prodotto:Blu American Express®
Canone annuo zero
Banca:N26
Prodotto:N26
Canone annuo zero
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE
pubblicato da il 10 maggio 2021

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Argomenti in evidenza Carte

Ultime notizie Carte

News Carte

Guide alle carte

  • Come funzionano i pagamenti con carta contactless

    Come funzionano i pagamenti con carta contactless

    Il pagamento contactless indubbiamente...

  • Carte di debito o carte Bancomat: le cose da sapere

    Carte di debito o carte Bancomat: le cose da sapere

    Se la distinzione tra bancomat e carta di...

  • Carte prepagate: tipologie e funzionamento

    Carte prepagate: tipologie e funzionamento

    Così come le carte di credito online o...

  • La Social Card: cos’è e chi può richiederla in 5 punti

    La Social Card: cos’è e chi può richiederla in 5 punti

    In tema di carte di credito online,...

Guide Carte

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito