02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Viaggiare in Europa: aggiornamenti delle norme per i turisti

Viaggiare in Europa: aggiornamenti delle norme per i turisti

Come organizzare le vacanze a fine estate in Europa? La risposta non è semplice visto che a causa del Covid la maggior parte dei Paesi europei ha introdotto delle limitazioni ai confini, chiedendo l’esibizione di una o più certificazioni.

Pertanto chi parte non deve soltanto preoccuparsi di organizzare l’itinerario di viaggio, ma deve anche, anzi soprattutto, conoscere le norme anti Covid del Paese di destinazione.

Viaggiare in Europa: il Green Pass

Il Green Pass o Certificazione Verde e il documento ideato dall’Unione Europea per permettere la libera circolazione tra gli Stati membri, più Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera, durante la pandemia. Com’è noto il Green Pass certifica l’avvenuta vaccinazione contro il Covid, la guarigione dal virus o l’effettuazione di un tampone molecolare o antigenico, con esito negativo, nei giorni appena precedenti al viaggio. Praticamente tutti i Paesi europei accettano il Green Pass come 'lasciapassare' per l’ingresso nel Paese, tuttavia ciascuno Stato è libero di determinarne la validità come meglio preferisce.

Per esempio ci sono Paesi che autorizzano l’ingresso dopo una sola dose di vaccino e altri dopo due dosi, alcuni richiedono che il tampone venga effettuato non più di 72 ore prima del viaggio mentre altri abbassano tale limite a 48 ore e così via. Per essere sicuri di non sbagliare consigliamo di controllare la normativa vigente in ciascun Paese (che può cambiare da un giorno all’altro in base alla situazione epidemiologica) sul sito Viaggiare Sicuri della Farnesina.

Viaggi fine estate 2021 in Europa: il Passenger Locator Form

Un altro documento che viene spesso richiesto per entrare in uno Stato estero è il digital Passenger Locator Form (PLF o dPFL), altrimenti detto Modulo di Localizzazione del Passeggero digitale. Realizzato a livello europeo, serve a facilitare il tracciamento dei contatti qualora i passeggeri di un aereo, di una nave, di un treno, di un autobus o di un qualunque altro mezzo di trasporto, anche privato, siano stati esposti al contagio da Covid-19 durante il viaggio.

In altri termini, grazie al PLF le autorità sanitarie dei vari Paesi dell’UE possono avvisare rapidamente i viaggiatori e i turisti esposti al contagio, in quanto entrati in contatto con una o più persone positive al Covid, con l’obiettivo di proteggere la loro salute e prevenire l’ulteriore diffusione del virus. A differenza però del Green Pass che viene richiesto praticamente ovunque, la compilazione obbligatoria del Passenger Locator Form (talvolta presentato con un nome diverso, p.es. in Spagna si chiama Formulario FCS) è necessaria solo in alcuni Stati: Grecia, Spagna, Portogallo, Polonia, Belgio, Cipro, Repubblica Ceca, Slovacchia, mentre in Austria ed Estonia deve compilarlo solo chi non possiede il Green Pass. Ah, quasi dimenticavamo: il Passenger Locator Form è obbligatorio anche per entrare o per rientrare (dopo un viaggio all’estero) in Italia!

Le norme per viaggiare da e per il Regno Unito

Dallo scorso 1° gennaio 2021 il Regno Unito non fa più ufficialmente parte dell’Unione Europea e pertanto non è soggetto né alla disciplina del Green Pass né del Passenger Locator Form. Come si fa, quindi, ad andare nel Regno Unito dall’Italia? Ai viaggiatori in ingresso vengono richiesti i quattro seguenti adempimenti:

  • tampone con esito negativo effettuato nelle 72 ore precedenti il viaggio;
  • compilazione di un Travel Locator Form (simile al PLF dell’UE) nelle 48 ore precedenti la partenza;
  • quarantena di 10 giorni (che possono ridursi a 5 effettuando un test a pagamento il quinto giorno di auto isolamento);
  • altri due tamponi in occasione del secondo e dell’ottavo giorno di quarantena nel Paese.

Tuttavia dal 2 agosto 2021 i passeggeri in arrivo nel Regno Unito dall’Italia e che hanno completato il ciclo di vaccinazione non devono più osservare il periodo di quarantena né sottoporsi al tampone di monitoraggio dell’8° giorno. Resta però l’obbligo di effettuare un tampone nelle 72 ore precedenti la partenza e entro 48 dopo l’arrivo, nonché di compilare il Travel Locator Form.

Importante: le norme anti-Covid vigenti in Scozia, Galles e Irlanda del Nord possono variare da quelle per l’Inghilterra. Informarsi prima della partenza.

Per quanto riguarda invece gli ingressi dal Regno Unito verso l’Italia (inclusi i rientri), la nuova ordinanza valida fino al 31 agosto 2021 ha confermato la necessità di presentare un test molecolare o antigenico, con esito negativo, effettuato nelle 48 ore precedenti il viaggio, di compilare il PLF e di osservare 5 giorni di quarantena con necessità di sottoporsi a tampone al termine dell’isolamento.

Se stai cercando le miglori assicurazioni viaggi sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it!

Polizze Viaggio: risparmia fino al 12% Fai un PREVENTIVO
pubblicato da il 31 agosto 2021

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Ultime notizie Assicurazioni

News Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

  • Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Se si verifica un sinistro stradale, il costo...

  • Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Oggigiorno non tutti sanno cosa si intende con...

  • Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Gli incentivi auto 2020 sono dei bonus erogati...

  • Assicurazione conducente diverso dall'assicurato: funzionamento copertura RC Auto

    Assicurazione conducente diverso dall'assicurato: funzionamento copertura RC Auto

    E' possibile intestare l'assicurazione auto ad...

Guide Assicurazioni

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi