02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Stress test per le assicurazioni dell’Unione Europea

Stress test per le assicurazioni dell’Unione Europea

L’EIOPA, autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali, ha annunciato lo scorso 30 aprile 2014 che anche le compagnie assicurative europee, così come le banche, saranno sottoposte a uno “stress test” per verificare la resistenza del comparto e individuare le sue principali vulnerabilità.

Lo stress test, i cui risultati verranno resi noti il prossimo mese di novembre, prevede due moduli:

  • il principale ipotizza due scenari di mercato avversi;
  • quello secondario testa gli impatti di un ambiente di tassi bassi.

Le procedure previste per l’attuazione dello stress test saranno svolte con l’ausilio e la supervisione delle singole autorità di vigilanza a livello nazionale dei diversi Paesi dell’UE, i quali si occuperanno anche di raccogliere i dati necessari provenienti dalle compagnie assicurative, verificando al contempo le varie informazioni prima che queste vengano condivise a livello continentale.

La tempistica per lo svolgimento dell'esercizio prevede le seguenti tappe:

  • 30 aprile 2014: avvio del test;
  • 20 maggio 2014: workshop EIOPA-industria;
  • maggio-giugno 2014: procedura di Q&A per i partecipanti;
  • 11 luglio 2014: invio dei dati alle Autorità nazionali di vigilanza;
  • 31 luglio 2014: validazione dei dati da parte delle  Autorità nazionali;
  • agosto - metà settembre 2014: validazione dei dati da parte di EIOPA;
  • novembre 2014: pubblicazione dei risultati a cura di EIOPA.

Sul sito dell’EIOPA (eiopa.europa.eu) sono disponibili le specifiche tecniche per lo svolgimento dello Stress Test, le specifiche che le compagnie assicuratrici partecipanti all'esercizio dovranno utilizzare per la preparazione del bilancio “ante-stress”, un foglio Excel per la generazione delle curve risk-free, alcuni background documents, i relativi reporting templates da utilizzare per la trasmissione dei dati, e infine una sezione domande & risposte.

Il Presidente di EIOPA, Gabriel Bernardino, ha ricordato che gli stress test rappresentano un importante strumento a disposizione della vigilanza per la valutazione della capacità di ripresa del settore assicurativo nell’ipotesi di condizioni avverse: il fine ultimo del test è quindi quello di trarre indicazioni per rafforzare la stabilità del sistema finanziario europeo.

pubblicato da il 8 maggio 2014
Vota la news:
Valutazione media: 4,7 su 5 (basata su 9 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 19/01/2021

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Ultime notizie Assicurazioni

News Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

  • Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quando si verifica un incidente stradale,...

  • Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Al giorno d'oggi, non tutti sanno cosa si...

  • Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Gli incentivi auto 2020 sono dei bonus che...

  • Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    La targa di prova dell'automobile...

Guide Assicurazioni