02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Scegliere l'assicurazione viaggio più economica del 2019: 5 regole da seguire

pubblicato il 19 luglio 2019
Scegliere l'assicurazione viaggio più economica del 2019: 5 regole da seguire

Le persone che amano viaggiare sempre più spesso decidono di tutelarsi scegliendo un'assicurazione viaggio. Questo mercato assicurativo comprende diverse offerte e orientarsi per scegliere la polizza viaggi più conveniente non è sempre così semplice.

Ecco quindi qualche consiglio su come scegliere la migliore assicurazione viaggio in base alle proprie esigenze.

Polizza singola o multitrip? La prima cosa da valutare prima di stipulare una polizza viaggio è se scegliere una polizza viaggio annuale o una polizza per un unico viaggio. Naturalmente chi non ha molti periodi di ferie nell'arco di un anno e si muove poco sceglierà una polizza per un unico viaggio. L'assicurazione multitrip, invece, potrebbe essere conveniente per coloro che durante l'anno si muovono molto. In questo caso il consiglio è di fare comunque due tipologie di preventivi, cioè per più viaggi singoli nell'arco di un anno e per multitrip, per poi scegliere quella che si ritiene più conveniente avendo in considerazione anche il rapporto coperture/prezzo.

Polizza online o tradizionale? Una volta scelta la tipologia di polizza è bene valutare la scelta tra una polizza viaggio online e un'assicurazione viaggio tradizionale. Le polizze viaggio online sono offerte da compagnie di assicurazione che in molti casi offrono entrambe le opzioni, in altri casi si tratta solo di polizze online. Nella maggior parte dei casi stipulare un'assicurazione viaggio in rete consente di risparmiare perché vi è una riduzione dei costi di gestione per le compagnie che si ripercuote sul prezzo finale della copertura.

Valutare la polizza in base al massimale. Quando si deve scegliere una polizza viaggio è importante valutare anche il massimale, cioè la copertura prevista ed eventuali sotto-massimali. Ad esempio una polizza che prevede diverse coperture può avere un massimale di 1000 euro per le spese sanitarie, di 2000 euro per la perdita del bagaglio, 500 euro per il ritardo del volo. Tutti questi aspetti devono essere valutati, ad esempio il massimale per le spese sanitarie deve essere valutato con particolare importanza quando la destinazione è verso un Paese in cui vi sono rischi sanitari.

Il servizio assistenza. Tra gli elementi da valutare vi è anche la possibilità di usufruire di assistenza h24. Questa è particolarmente importante nel caso in cui si viaggi verso l'estero perché in caso di difficoltà, sebbene si conosca la lingua, vi possono essere delle difficoltà di comunicazione, soprattutto se si verificano dei problemi. L'assistenza h24 consente di avere al proprio fianco in qualunque occasione personale qualificato pronto a far fronte alle esigenze e problematiche che si possono verificare. Il servizio assistenza solitamente deve essere contattato telefonicamente.

Coperture escluse. Prima di scegliere un'assicurazione viaggio è importante anche le esclusioni di risarcimento. Le stesse sono molto importanti perché dopo aver pagato il premio al verificarsi un evento si scopre che era presente una clausola di esclusione della copertura e quindi si resta senza risarcimento o senza la possibilità di veder coperte le spese di danni verso terzi, ad esempio nei confronti dell'albergatore. In questo caso le spese devono essere coperte in proprio dall'assicurato. Tra le esclusioni può essere annoverata anche la franchigia, questa prevede una sorta di distribuzione della responsabilità del risarcimento tra l'assicurato e la compagnia, ad esempio se vi è una franchigia di 500 euro al verificarsi del fatto coperto la compagnia risponderà solo per le somme eccedenti i 500 euro. La franchigia di solito comporta una riduzione del premio da pagare, ma deve essere valutata in modo meticoloso prima di aderire.

Polizze Viaggio: risparmia fino al 12% Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/08/2019 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni