Serve assistenza?
02 55 55 5

Scatola nera obbligatoria per le auto: da quando?

assicurazioni news scatola nera obbligatoria auto da quando

Sui giornali sta circolando la notizia dell’introduzione della scatola nera obbligatoria per le auto, ma cosa c’è di vero? In effetti tra pochi mesi entreranno in vigore le norme del Regolamento UE 2019/2144 riguardante l’uso di sistemi avanzati che proteggono gli occupanti dei veicoli e gli altri utenti della strada, e tra questi c’è anche il cosiddetto registratore di dati di evento. Vediamo di cosa si tratta qui su Facile.it, specialista nel confronto di assicurazioni auto online.

RC Auto: risparmia fino a 500€
RC Auto: risparmia fino a 500€

Come funziona il registratore di dati di evento

Il registratore di dati di evento o EDR (dall’inglese Event Data Recorder) è un dispositivo simile alle comuni scatole nere che sono già parecchio diffuse sulle nostre auto (anche perché garantiscono uno sconto sulle tariffe RC auto), in grado di registrare e memorizzare una serie di dati negli istanti immediatamente prima, durante e dopo una collisione, agevolando quindi la ricostruzione della dinamica di un incidente. Tali dati sono:

  • velocità del veicolo;
  • frenata, posizione e inclinazione del veicolo sulla strada;
  • stato e frequenza di attivazione di tutti i sistemi di sicurezza del veicolo;
  • sistema eCall di bordo basato sul servizio 112;
  • attivazione del freno e qualsiasi altro parametro di input pertinente dei sistemi di bordo di sicurezza attiva e di prevenzione degli incidenti.

Scatola nera o EDR: le caratteristiche del dispositivo

A differenza di altri sistemi avanzati che saranno presto obbligatori sulle auto per effetto del regolamento europeo, come l’ISA (Intelligent Speed Assistance o adattamento intelligente della velocità), l’EDR non sarà disattivabile dall’utente. I dati raccolti resteranno anonimi e protetti da manipolazioni e abusi, e in ogni caso, per questioni relative alla privacy, non potranno consentire di individuare il singolo veicolo o il proprietario o titolare del veicolo. Tuttavia i dati registrati e memorizzati dal dispositivo saranno a disposizione delle forze di polizia nazionali, mediante un’interfaccia standard, al fine di attribuire le responsabilità di un eventuale incidente stradale.

Scatola nera obbligatoria: da quando?

Questa sorta di scatola nera che, come abbiamo visto, è più corretto definire registratore di dati di evento (EDR) sarà obbligatoria sulle auto e sui veicoli commerciali leggeri di nuova omologazione a partire dal 6 Luglio 2022. Dal 7 Luglio 2024 sarà invece obbligatoria su auto e v.c.l. di nuova immatricolazione. Nel 2029 l’obbligo sarà esteso anche ai mezzi pesanti. Naturalmente nulla cambia per le auto già circolanti, che non dovranno pertanto dotarsi del dispositivo (se non per scelta dell’utente). Insieme all’EDR nelle stesse date diventeranno obbligatori questi altri sistemi avanzati:

  • adattamento intelligente della velocità;
  • interfaccia di installazione di dispositivi di tipo alcolock;
  • avviso della disattenzione e della stanchezza del conducente;
  • avviso avanzato di distrazione del conducente;
  • segnalazione di arresto di emergenza;
  • rilevamento in retromarcia.

Pubblicato da Raffaele Dambra il 8 febbraio 2022

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968