02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Fondo di Garanzia Vittime della Strada, cos'è e come funziona

pubblicato da il 14 novembre 2017
Fondo di Garanzia Vittime della Strada, cos'è e come funziona

In caso di incidente è fondamentale che chi l’ha provocato sia regolarmente assicurato, ma purtroppo non è sempre così, e se a questo aggiungiamo chi fugge senza lasciare traccia e chi causa incidenti con auto rubate, sono diverse le situazioni in cui la vittima di un sinistro non ha modo di rivalersi sul responsabile. Esiste però un importantissimo ente che si occupa di risarcire chi subisce un danno, più o meno grave, da veicoli non identificati o non assicurati, ed è il Fondo di Garanzia Vittime della Strada.

Il Fondo di Garanzia Vittime della Strada è operativo nel nostro Paese dal 1971, anno dell’entrata in vigore della legge 990/1969, ed è amministrato dalla Consap in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e l’IVASS. Il Fondo è alimentato dai veicoli regolarmente assicurati tramite un’aliquota del 2,50% sui premi incassati e interviene in tutti i casi in cui non è possibile ricorrere alla compagnia assicuratrice del responsabile del danno: veicoli e natanti non identificati, senza assicurazione, assicurati ma con imprese in fallimento, veicoli sottratti al proprietario e intestatario della polizza. Sono di competenza del Fondo anche gli incidenti causati da veicoli spediti in Italia da un Paese dell’area UE, o i sinistri provocati da veicoli esteri con una targa non regolarmente associata al mezzo. Dal sito della Consap è possibile selezionare la situazione di cui si è vittime e presentare domanda di risarcimento.

Per quanto riguarda i massimali del Fondo, dall’11 giugno 2017 sono fissati a 6.070.000 euro per danni alla persona, 1.220.000 euro per danni alle cose, a sinistro. In caso di incidente causato da un mezzo non assicurato, la vittima ha diritto al risarcimento completo sia dei danni fisici che dei danni materiali. In caso di incidente con un mezzo non identificato è previsto invece di base solo il risarcimento integrale dei danni alla persona, e solo se questi danni sono gravi si prevede un risarcimento anche dei danni alle cose, rispettando una franchigia di 500 euro. Affinché il cliente possa sempre contare sul risarcimento dei danni al proprio veicolo, anche quando i danni fisici che ha riportato dopo l’incidente sono lievi, alcune compagnie, ad esempio Genialloyd e Genertel, prevedono un’apposita garanzia per il caso collisione con veicoli non identificati che va a completare la tutela offerta dal Fondo Vittime della Strada.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 7 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni