Serve assistenza?
02 55 55 5

Estate 2022: per gli italiani le vacanze sono green

assicurazioni news estate 2022 italiani scelgono vacanze ecologiche

Le ferie estive sono quasi alle porte. Quali saranno le scelte degli italiani? Secondo il quotidiano economico ItaliaOggi, nel 2022 il turismo punterà molto sulle vacanze ecologiche e su quelle all'aria aperta.Favoriti i viaggi all'interno dei confini, a causa delle tensioni internazionali.

Scopri di più su Facile.it, sito leader nella comparazione di assicurazione viaggio.

Polizze Viaggio: risparmia fino al 20%
Polizze Viaggio: risparmia fino al 20%

I dati statistici

Nel 2021 i viaggi con pernottamento intrapresi dai residenti in Italia sono stati 41.648.000, secondo il rapporto Istat diffuso nei giorni scorsi. Il report precisa che i dati sono prossimi ai livelli del 2020 ma lontani da quelli precedenti la pandemia; nel 2019 si era arrivati a quota 71.883.000 viaggi.

La ripresa

L'Istat aggiunge che lo scorso anno timidi segnali di ripresa sono stati osservati per le vacanze di 4 o più notti (+25%) e per le vacanze estive. Le persone che hanno fatto almeno una vacanza tra luglio e settembre sono state il 33,9%, contro il 30,9% del 2020. Pur in ripresa rispetto al primo anno di pandemia (+29%), i viaggi all’estero risultano solo il 26% di quelli registrati nel 2019, mentre si è rivelata stabile la scelta di località italiane (89,3% dei viaggi).

La situazione internazionale

Però nel 2022 qualcosa cambierà, perché si è allentato molto l'allarme sanitario; in compenso la guerra scatenata dalla Russia in Ucraina induce alla cautela sul fronte dei viaggi all'estero, nel timore di un ulteriore aumento della tensione internazionale.

Più sostenibilità

Intanto, secondo una ricerca dell'Osservatorio di BIT 2022 (Borsa italiana del turismo, svoltasi nell'Aprile scorso a Milano), spiega ItaliaOggi, tra i cambiamenti apportati dalla pandemia agli stili di viaggio, uno destinato a rimanere è la maggiore attenzione alla sostenibilità.

Le scelte delle imprese

Inoltre il quotidiano sottolinea che gli attori della filiera turistica hanno cominciato a investire, soprattutto in tecnologia, per imprimere una svolta sostenibile, come testimoniano anche i dati di Euromonitor: oltre la metà (53,3%) delle imprese del settore integrano già funzioni per la sostenibilità e una quota ancora maggiore (63%, quasi due terzi) sta sviluppando prodotti e servizi che vanno in questa direzione. Il 55% delle aziende investe in iniziative di educazione alla sostenibilità per dipendenti e clienti, il 45% sta ottimizzando l'efficienza energetica e circa un terzo sta passando alle fonti rinnovabili.

Opportunità di sviluppo

Anche un rapporto della Fondazione UniVerde testimonia che per il 74% degli italiani il turismo sostenibile è il più sicuro nella fase post-Covid, mentre il 71% lo considera eticamente più corretto e più vicino alla natura e l'84% lo vede anche come un'opportunità di sviluppo economico. Anche i viaggi all'aria aperta stanno acquistando sempre più fan, secondo l'Osservatorio del turismo outdoor di Human Company e Thrends.

Boom di nomadi digitali

Inoltre, scrive ItaliaOggi, si sta diffondendo il fenomeno dei cosiddetti nomadi digitali, italiani e stranieri che girano il mondo lavorando online: non per nulla, a marzo, con il Decreto Sostegni-ter, è stata approvata una norma che introduce un visto di soggiorno per lavoratori extra-Ue che svolgono attività altamente qualificata con strumenti tecnologici che consentono di lavorare da remoto.

Le donne sono il 54%

Uno studio, condotto dall'Associazione italiana nomadi digitali e da Airbnb, svela che il fenomeno interessa maggiormente le donne, che rappresentano il 54% degli intervistati; l'età di riferimento è quella dai 25 ai 44 anni (67%). Chi sceglie questa esperienza, preferisce farlo in compagnia del proprio partner (44%) o della famiglia (23%).

Pubblicato da Marco Brando il 9 maggio 2022

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968