02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Report Ania assicurazione Rc auto: premio in calo del 25% dal 2012

Report Ania assicurazione Rc auto: premio in calo del 25% dal 2012

Nel corso della relazione annuale di Ania sono stati resi noti i dati sul premio medio dell'assicurazione RC auto in Italia, che dal 2012 a oggi è sceso del 25%.

Nel 2018, anno dell’ultima rilevazione, il premio è risultato pari a 414 euro: sostanzialmente invariato rispetto al 2017, ma in progressivo calo nel periodo di riferimento.

Negli ultimi 6 anni si sono ridotte (del 40%) anche le distanze territoriali tra le varie province, ed è fortemente diminuita la differenza con il premio medio dei maggiori Paesi europei (Francia, Germania, Spagna e Regno Unito), passata da 213 a 72 euro.

Secondo la presidente di Ania, Maria Bianca Farina, sono numeri che mostrano andamenti molto positivi dovuti alla forte concorrenza fra le imprese di assicurazione, alla presenza crescente della telematica, dove l'Italia è al primo posto nel mondo, e al calo delle frodi, peraltro ancora troppo diffuse. Contro le quali Ania ha istituito un apposito Osservatorio che, con il sostegno di tutti gli organismi preposti alla prevenzione e repressione del fenomeno, dovrebbe portare a breve risultati tali da influire positivamente sulle tariffe dell’assicurazione RC auto in Italia, garantendo nei prossimi anni un ulteriore discesa del premio medio.

Obiettivo che, sempre secondo Farina, sarebbe comunque più facile da raggiungere se fosse legislativamente approvata una riforma organica della normativa sull'RC auto. Le imprese assicurative auspicano infatti una valorizzazione dei principi fondanti della funzione svolta dalla responsabilità civile auto, tenendo però conto dei cambiamenti già avvenuti e soprattutto delle nuove prospettive del sistema di mobilità, dovute per esempio alla futura diffusione delle auto con guida assistita e di quelle con guida autonoma. Senza dimenticare le inedite forme di utilizzo del leasing, del noleggio a lungo termine allo sharing, che necessitano anch’esse di una regolamentazione ad hoc.

Infine, come riporta anche Il Sole 24 Ore, l'Ania ritiene fondamentale dare assetto definitivo e stabile alla materia del risarcimento del danno alla persona, augurandosi la pubblicazione in tempi brevi dell'attesa tabella di legge sulle macrolesioni, documento imprescindibile per garantire una vera parità di trattamento e soprattutto una riduzione dei contenziosi dovuti ai sinistri stradali.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO »
Vota la news:
Valutazione media: 4,2 su 5 (basata su 12 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 05/04/2020 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

pubblicato da il 30 luglio 2019

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni