02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Quanto costa mantenere un roditore?

Forse ti chiedi quanto costa mantenere un roditore. In effetti, questi animali domestici sono un'ottima compagnia da avere in casa. Tuttavia, prima di fare questa scelta devi fare un'analisi finanziaria. Infatti, molti sottovalutano i costi di gestione di un animale del genere e lo prendono in casa senza aver prima fatto quest'attenta valutazione.

Per evitare problemi o complicazioni, ecco tutte le informazioni che devi sapere al riguardo. Dopo aver acquisito tutte le info, potrai comprendere se puoi permetterti un animale domestico oppure no.

Sommario

I roditori più gettonati

Prima di approfondire l'argomento, bisogna fare una premessa. I roditori sono una specie animale. All'interno di questo gruppo ci sono animali molto diversi tra loro che sono molto gettonati nell'ultimo periodo. Ad esempio, fanno parte dei roditori conigli, criceti, cincillà e anche i porcellini d'India.

Dunque, non esistono dei costi fissi di mantenimento per questa categoria, poiché i costi per prendersi cura di un coniglio possono differire da quelli di un criceto o di un cincillà. A questo punto, ecco quali sono i costi da sostenere per i roditori più in voga, vale a dire quelli che vengono comunemente scelti come animali domestici.

Quanto costa mantenere un criceto?

Il criceto è un roditore amato da grandi e piccini. Questo simpatico animale è diventato molto popolare nell'ultimo periodo perché occupa relativamente poco spazio in un'abitazione. Inoltre, gestirlo non è difficile, sicuramente meno dispendioso rispetto a mantenere un cane oppure a sostenere le spese per un gatto.

Tuttavia, anche avere un criceto comporta dei costi che devi tenere in considerazione. Innanzitutto, devi considerare il costo di un criceto. Sappi che il prezzo di un criceto può variare a seconda delle sue dimensioni, della sua razza e del suo sesso. In media comunque, il costo di un criceto non supera i 35 euro.

Poi devi preoccuparti di acquistare una gabbia per il roditore e dei semi per nutrirlo. Una buona gabbietta ha un costo che può oscillare tra i 50 e i 200 euro mentre il mix di semi con lettiera costa circa 25 euro. Ricorda che ogni mese dovrai cambiare lettiera e acquistare nuovo cibo.

A ciò devi aggiungere l'acquisto di accessori e giochi come una ruota per il criceto, un beverino e delle ciotoline, per un costo che si avvicina ai 40 euro. Non dimenticare le visite da un buon veterinario che costano in media dai 40 ai 50 euro.

In definitiva, i costi per prendersi cura di un criceto possono raggiungere i 300 euro annui.

Quali sono i costi per il mantenimento di un coniglio?

Il coniglio è un altro roditore che viene amato praticamente da chiunque. Tuttavia, accudire un coniglio in casa può essere difficile. Questi animali hanno dimensioni più elevate rispetto agli altri roditori come criceti e cincillà.

Per questa ragione, decidi di prenderti cura di un animale del genere solo se hai abbastanza spazio nel tuo ambiente domestico. I conigli amano stare all'aria aperta, dunque puoi prendere in considerazione l'idea di prenderlo con te specialmente se hai un giardino o un'area verde esterna.

Il costo di un coniglio va dai 30 ai 100 euro, a seconda della razza scelta. In media, i conigli nani sono quelli più economici e il loro costo non supera i 50 euro. A ciò devi aggiungere il costo della gabbietta e di accessori come vaschette, beverino e trasportino. In questo caso, il costo per l'acquisto arriva a circa 150 euro.

Non dimenticare che un coniglio ha bisogno di una lettiera. Quest'ultima deve essere cambiata ogni mese circa e ha un costo economico che si aggira tra i 5-10 euro. Devi aggiungere anche i costi del fieno, l'alimento principale nella dieta di un coniglio e anche in questo caso la spesa mensile sarà di circa 10 euro. Infine, devi considerare le spese dal veterinario e le varie vaccinazioni che l'animale deve fare per arrivare a un costo di 150 euro.

In totale, prenderti cura di un coniglio avrà un costo pari a circa 600 euro in un anno.

Quanto costa mantenere un cincillà?

I cincillà sono animali molto piccoli ma estremamente graziosi. Inoltre, sono in grado di esprimere affetto in diversi modi. Tuttavia, come per gli altri roditori, anche i cincillà hanno bisogno di cure e attenzioni.

In primo luogo, un cincillà ha un costo che va dai 70 ai 150 euro. Inoltre, devi subito comprare una gabbia per sistemare l'animale e dargli una "casa" dove poter rimanere. Il costo di tale elemento va dai 100 ai 200 euro.

A ciò devi aggiungere quelle che sono alcune spese fisse mensili che prevedono fieno, verdure e materiali per la lettiera come il pellet. Facendo un totale, i costi da sostenere mensilmente per mantenere un roditore come il cincillà sono di circa 30 euro.

Ci sono poi alcuni costi variabili. Ad esempio, le visite dal veterinario per questo animale hanno un costo di circa 70 euro a visita. In linea di massima, i costi annuali per accudire un cincillà si avvicinano ai 400 euro.

Come garantire la sicurezza del proprio animale domestico?

I roditori quando vengono scelti come animali domestici diventano dei veri e propri compagni per la vita. Per questa ragione, devi fare di tutto per proteggerli e curarli.

Una buona soluzione in questo caso può essere quella di stipulare una polizza animali domestici. Grazie alla giusta assicurazione infatti, potrai dormire sonni tranquilli e proteggere i tuoi amici animali.

In ultima analisi, prendi in seria considerazione questa opzione se hai a cuore la salute dei tuoi animali e vuoi offrirgli solo il meglio.

Proteggi il tuo animale domestico Fai un preventivo

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure