Serve assistenza?
02 55 55 111
assicurazioni_guide_passaporto_elettronico_e_passaporto_classico_le_differenze
LE 3 COSE DA SAPERE
  1. 1

    Il passaporto elettronico è dotato di microchip

  2. 2

    Il passaporto non va piegato per non danneggiare il microchip

  3. 3

    Per le emergenze puoi chiedere un passaporto temporaneo

Polizze Viaggio: prezzi da 2€ al giorno
Polizze Viaggio: prezzi da 2€ al giorno

Il passaporto è un documento di viaggio indispensabile se si vogliono superare i confini dell'Unione Europea, fatta eccezione per alcuni stati con i quali l'Italia ha sottoscritto delle convenzioni, tra cui l'Egitto. Sebbene il documento nasca in forma cartacea, non tutti sanno che dal 2006 la versione che viene proposta prende il nome di passaporto elettronico. Non si tratta di un documento digitale, bensì di un libretto cartaceo, caratterizzato dal classico colore rosso scuro con intestazione dorata, che presenta tuttavia degli elementi altamente tecnologici e sofisticati atti a rendere la procedura di accettazione negli aeroporti molto più rapida. Ecco, dunque, tutte le informazioni in merito al passaporto elettronico.

Passaporto elettronico italiano: cos'è

Il passaporto elettronico, rilasciato dalla Questura o dal Consolato su richiesta del cittadino, è un documento di viaggio e di riconoscimento. Per richiederlo, è necessario recarsi presso la Questura o il Consolato, oppure delegare un'altra persona. Per evitare lunghe code, è possibile prenotare il rilascio del passaporto sul sito della Polizia di Stato.

Con questa richiesta si ottiene una data e un orario durante la quale presentarsi agli uffici preposti per la presentazione dei moduli necessari, in modo da evitare le lunghissime code che possono formarsi.

Il passaporto elettronico presenta un microchip contenente i dati sensibili del titolare, come recapiti, immagine, impronta digitale e firma digitalizzata. L'impronta digitale è obbligatoria per tutti i richiedenti, tranne per i minori di 12 anni, le persone con motivi medici documentati e coloro che presentano malformazioni o impossibilità fisiche. In caso di impossibilità temporanea, viene rilasciato un passaporto a validità ridotta. Alcune persone possono essere esentate anche dalla firma digitalizzata.

Un regolamento del 2004 ha stabilito l'obbligatorietà di rilasciare l'impronta digitale per tutti i richiedenti.

Questa impronta ha come preciso obiettivo quello di rendere più pratica l'identificazione del soggetto negli aeroporti (dove sono presenti appositi lettori ottici) e di evitare problematiche legate al riconoscimento dell'identità. I minori di 12 anni, i soggetti che non possono rilasciare l'impronta per motivi medici (documentati da apposito certificato) o coloro che presentano una evidente malformazione o impossibilità sono esentati.

Se l'impossibilità è solo temporanea, si procede con il rilascio di un passaporto a validità ridotta. Vi sono, infine, casi di esenzione relativi al rilascio della firma digitalizzata, e i soggetti compresi sono quelli impossibilitati oppure che si dichiarano analfabeti.

Passaporto elettronico per gli U.S.A.

Grazie al passaporto elettronico, i possessori di questo documento possono usufruire del Visa Waiver Program per entrare negli Stati Uniti senza richiedere un visto, e in particolare dell'ESTA.

Per poter richiedere l'ESTA, è necessario che il passaporto abbia l'impronta digitale, che il viaggio non superi i 90 giorni, che la finalità sia il turismo e che non si sia stati in Iran, Iraq, Cuba (dal 12 gennaio 2021), Corea del Nord, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen. È inoltre richiesto di dimostrare di avere un biglietto di ritorno. In caso contrario, è necessario richiedere un visto per entrare negli Stati Uniti.
La richiesta dell'ESTA costa 14 dollari e si può fare direttamente online sul sito ufficiale. La richiesta va inviata almeno 72 ore prima dell'inizio del viaggio.

Costo passaporto elettronico

Il passaporto elettronico ha un costo di 42.50 euro, che deve essere pagato tramite bollettino postale intestato al Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro. È consigliabile utilizzare i bollettini precompilati disponibili negli uffici postali per evitare errori. È inoltre necessario acquistare un bollo da 73.50 euro presso un tabaccaio come contributo amministrativo. Le ricevute dei due pagamenti devono essere presentate in Questura insieme al modulo di richiesta del passaporto elettronico.

Documenti per passaporto elettronico

Per richiedere il passaporto elettronico, è necessario presentare i seguenti documenti:

  • Ricevuta del pagamento di 42.50 euro
  • Ricevuta del pagamento del bollo
  • Documento d'identità in corso di validità e relativa fotocopia
  • Modulo di richiesta del passaporto compilato e relativa fotocopia
  • 2 foto formato foto-tessera

Le fotografie devono rispettare determinati requisiti, come essere scattate su sfondo bianco, con il soggetto centrato e senza espressioni facciali.

Rinnovo passaporto elettronico

Il passaporto elettronico ordinario ha una validità di 10 anni. È necessario richiedere il rinnovo entro 6 mesi prima della scadenza, altrimenti il passaporto può essere utilizzato solo per il riconoscimento, ma non per viaggiare. I costi e la procedura di rinnovo sono identici a quelli per la richiesta del passaporto. È importante verificare di aver pagato tutte le multe a proprio nome, altrimenti la richiesta del passaporto potrebbe essere rifiutata.

Ricorda che il passaporto dei cittadini UE di età compresa tra 0 e 3 anni va rinnovato ogni 3 anni, mentre quello dei cittadini da 3 a 18 anni va rinnovato ogni 5 anni.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 25 maggio 2024
Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Dalle immersioni in Hanifaru Bay alla scoperta di Malé, ecco i consigli su snorkeling, relax, spiagge paradisiache e avventure uniche. Pianifica il tuo viaggio perfetto alle Maldive.
pubblicato il 25 maggio 2024
Visitare la Thailandia: consigli di viaggio
pubblicato il 15 maggio 2024
Come si può disdire una polizza assicurativa

Come si può disdire una polizza assicurativa

Si può disdire l'assicurazione in anticipo rispetto alla sua scadenza naturale? Vediamo quando e come è possibile farlo in questa guida.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.
pubblicato il 8 maggio 2024
Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione funeraria e come può offrire tranquillità finanziaria ai tuoi cari in un momento difficile.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968