02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione viaggio USA: la copertura sanitaria (e non solo) negli Stati Uniti

Assicurazione viaggio USA: la copertura sanitaria (e non solo) negli Stati Uniti
Le 3 cose da sapere:
  • Tiplogie: breve duarata, media durata, lavoro (oltre 100 giorni)
  • Costi: una polizza base può costare dai 30 ai 70€ a settimana
  • Confronta le polizze viaggio e scegli la più conveniente per tutelare la tua vacanza

Stai organizzando un viaggio per gli Stati Uniti: hai prenotato il volo e trovato l'alloggio, ma c’è un’ultima cosa da fare prima della partenza: stipulare un’assicurazione viaggio USA. Le spese mediche, infatti, dall’altra parte dell’Oceano Atlantico sono a pagamento e particolarmente costose. Partire con una polizza in tasca ti permetterà di affrontare il viaggio in assoluta serenità.

 

Stati Uniti: perché è importante assicurarsi

Stipulare un’assicurazione viaggio USA è importante per tutelarsi dai possibili inconvenienti che possono capitare negli States, soprattutto dal punto di vista medico.

Gli Stati Uniti, infatti, hanno strutture eccellenti ma il loro sistema sanitario è esclusivamente a pagamento e con costi molto elevati. Quindi anche le cure per infortuni piuttosto banali, come la slogatura di un piede o la frattura di un polso, possono costare centinaia o addirittura migliaia di dollari; ecco perché è importante stipulare un’assicurazione sanitaria che includa l’assistenza 24 ore su 24 e la copertura delle spese mediche.

Le garanzie della polizza viaggio possono essere estese anche ad altri rischi, come il furto o lo smarrimento del bagaglio, il ritardo o la cancellazione del volo, il prolungamento forzato del viaggio e il furto di dispositivi elettronici o fotocamere.

Quando scegli la polizza, includi anche una copertura per l’eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese.


Assicurazione viaggio: come scegliere la più adatta

L’assicurazione va scelta a seconda della tipologia di viaggio e della durata del soggiorno. Generalmente le compagnie offrono tre tipi di soluzioni, flessibili in base alla durata e alle coperture previste:

  • Permanenza di breve durata (di norma fino a 15 giorni): prevede le garanzie più comuni, dall’assistenza medica all’anticipo di denaro in caso di necessità. È perfetta in caso di semplice vacanza.
  • Soggiorno di media durata (fino a 100 giorni): è indicata non solo ai turisti ma anche a chi si reca negli USA per studio o lavoro. Rispetto alla precedente include maggiori coperture e prevede massimali più alti.
  • Soggiorni per lavoro (oltre 100 giorni): a fronte di un premio piuttosto alto copre qualsiasi rischio, compreso l’eventuale aiuto ai familiari rimasti a casa.


Quando assicurarsi

L’assicurazione viaggio per gli USA va fatta prima di partire. Di solito, prenotando tramite agenzia nei pacchetti all-inclusive viene inserita anche la polizza viaggio di una compagnia convenzionata.

Puoi acquistare l’assicurazione viaggio USA anche tramite i comparatori online per approfittare delle tariffe più convenienti.


Quanto costa assicurarsi

Il costo di un’assicurazione viaggio per gli USA è soggetto a numerose variabili: dal tipo e dal numero delle coperture alla durata del soggiorno, dai massimali alla franchigia. La polizza “minima” (in cui però non deve mai mancare l’assistenza sanitaria) può costare da 30 a 70 euro a settimana, quella “massima” può schizzare decisamente oltre. Anche in questo caso i comparatori online costituiscono un validissimo aiuto nella scelta del preventivo di assicurazione viaggio più conveniente.


Voglio noleggiare un'auto: cosa devo fare?

Gli Stati uniti sono famosi per i coast to coast, cosa fare quindi se si vuole noleggiare un’auto per percorrere la celebre Route 66? Innanzitutto, si deve obbligatoriamente stipulare un’assicurazione auto, che solitamente viene attivata insieme al contratto di noleggio. È opportuno che la polizza contenga almeno la copertura LDW (Loss Damage Waiwer), che copre i danni recati all’auto in caso di incidente, e LIS (Liability Insurance Supplement), per le richieste di risarcimento avanzate da terzi. Esattamente come in Europa, l’assicurazione auto può essere estesa ad altre garanzie.

In caso di malaugurato incidente con un’auto presa a noleggio negli USA, bisogna contattare immediatamente l’agenzia da cui è stata noleggiata la vettura che fornirà ogni dettaglio sulla procedura da seguire. Per richiedere una ambulanza in caso di feriti si deve chiamare la polizia al numero 911, mentre l’assistenza stradale è sempre inclusa con il prezzo di noleggio (a meno che non sia indicato espressamente il contrario). Infine per attivare l’assicurazione auto sottoscritta al momento del noleggio, è necessario il verbale della polizia.

Se dopo l’incidente il veicolo noleggiato non è più sicuro, hai diritto a un’altra vettura di pari categoria, a meno che non sia stata la tua imprudenza a causare il sinistro.
Polizze Viaggio: risparmia fino al 12% Fai un PREVENTIVO »
Vota la guida:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 15 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni