02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione viaggi di gruppo: come funziona e cosa copre

Assicurazione viaggi di gruppo: come funziona e cosa copre
Le 3 cose da sapere
  • cos'è: una polizza viaggio che tutela l'intera compagnia di viaggiatori
  • come funziona: la polizza si compone di varie opzioni mirate a tutelare il gruppo
  • Confronta tutte le migliori offerte di polizze viaggio di gruppo

Viaggiare da soli è quasi sempre un'eccezione, molto spesso si viaggia in due ma non è escluso che si possano formare vere e proprie comitive, magari perché attratte da mete interessanti. I gruppi di viaggiatori possono diventare anche abbastanza numerosi, in certi casi potrebbe essere utile affidarsi a una compagnia assicurativa e sottoscrivere una polizza che garantisca il gruppo da qualunque imprevisto. In questo articolo verrà spiegato cos'è un'assicurazione viaggi di gruppo e cosa copre questo particolare tipo di polizza.

Che cos'è la polizza viaggio di gruppo

Può capitare che un viaggio verso una destinazione particolarmente suggestiva sia così attraente da calamitare l'attenzione di amici e parenti. L'ipotesi iniziale della partenza in coppia può modificarsi; può succedere che si finisca per viaggiare in gruppo. È sicuramente un'esperienza bellissima ma la presenza di molte persone a volte può essere un problema. Gli imprevisti spesso diventano il ricordo più bello di una vacanza, altre volte invece possono accadere situazioni non molto piacevoli e che devono essere gestite. Può capitare che alcuni membri del gruppo preferiscano tornare a casa in anticipo oppure cambiare itinerario. Un'altra possibilità è che possano esserci problemi di salute di una singola persona, tali da costringere tutti gli altri a modificare i propri piani. Le variabili sono numerose e la percentuale che si presenti un evento inaspettato cresce con l'aumentare delle persone che partono insieme. Per questo una buona idea è quella di sottoscrivere una polizza che tuteli la compagnia di viaggiatori, mettendola al riparo da inconvenienti o eventi inaspettati.

La polizza collettiva è un prodotto assicurativo che ha delle caratteristiche ben precise. Molte assicurazioni, per esempio, prendono in considerazione esclusivamente gruppi formati da almeno 10 persone. C'è anche l'opzione guida, che può rientrare nel novero del gruppo assicurato. Ovviamente ogni compagnia ha la sua policy, per cui il numero minimo di sottoscrittori necessari a godere di questo strumento di tutela può variare.

Le assicurazioni viaggi di gruppo possono riguardare sia viaggi acquistati con un pacchetto del tour operator sia itinerari organizzati in autonomia dalla comitiva. C'è poi il vantaggio che se ogni membro del gruppo acquistasse una polizza individuale la spesa sarebbe superiore rispetto a quella affrontata collettivamente. Dal punto di vista economico la polizza di gruppo è assolutamente conveniente e anche necessaria, se si considerano le probabilità di eventi inaspettati a uno o più membri.

Un'ulteriore opzione è la personalizzazione della polizza di gruppo. È possibile inserire nel contratto alcune voci di rimborso, specifiche per persone che magari hanno particolari esigenze. Molte compagnie la prevedono.

Che cosa copre l'assicurazione viaggio di gruppo

Le offerte delle varie polizze variano a seconda della compagnia. Ci sono tuttavia delle voci previste dal contratto che ricorrono quasi sempre. Una polizza assicurativa di gruppo solitamente fornisce:

In molti Paesi del mondo il servizio sanitario è completamente privatizzato e le spese per cure ospedaliere sono spesso esorbitanti.
  • Assistenza medica a qualsiasi ora e in qualunque giorno della settimana: le compagnie assicurative dispongono di una centrale operativa, con medici che rispondono al telefono per affrontare e risolvere qualsiasi tipo di emergenza medica. La reperibilità è totale, non solo nei giorni feriali ma anche nei festivi, giorno e notte. In alcuni casi la compagnia offre un servizio comprensivo dell'invio di un medico di fiducia in loco. Spesso è anche previsto il rimpatrio per motivi di salute;
  • Spese mediche sostenute sul territorio italiano: mentre all'estero il massimale è illimitato, in Italia molte compagnie prevedono massimali di qualche migliaio di euro. È comprensibile come la presenza della sanità pubblica incida sulla soglia del massimale.
  • Spese sanitarie sostenute all’estero: di solito le compagnie possono operare garantendo il pagamento diretto dei costi sanitari, dunque pagando le spese per le cure in ospedale e rimborsare i viaggiatori una volta che siano rientrati a casa; in questo caso gli assicurati dovranno presentare la documentazione necessaria a ottenere il rimborso. Le compagnie prevedono un massimale illimitato coprendo periodi di ricovero anche di 4 mesi. Sono previste coperture finanziarie per cure che riguardano incidenti occorsi ai denti;
  • Rimborso per smarrimento o furto del bagaglio: viaggiando in gruppo, la probabilità che uno o più membri della comitiva smarriscano una valigia è abbastanza alta. A volte la confusione può portare a questo evento sgradito; per questo le compagnie prevedono massimali di qualche migliaio di euro per rimborsare il bagaglio;
  • Cancellazione del viaggio: è una delle eventualità più comuni previste dal contratto di assicurazione viaggi di gruppo. La scelta di annullare il viaggio, da parte di una o più persone, può essere presa per svariate ragioni. Di solito sul contratto sono elencate le motivazioni ritenute valide per cui una o più persone possono legittimamente essere rimborsate, in caso di annullamento o cancellazione del viaggio. In tal caso è necessario presentare i documenti che attestano e legittimano incontrovertibilmente l'evento; può trattarsi di un referto medico, nel caso di un infortunio a uno dei viaggiatori; spesso sono necessarie le ricevute delle prenotazioni del vettore scelto per il viaggio o dell'albergo in cui si era deciso di soggiornare. Tali documenti devono essere presentati alla compagnia per ottenere il rimborso;
  • Responsabilità civile: muoversi in gruppo anche dal punto di vista logistico può essere divertente ma complicato. Ogni viaggiatore ha la sua personalità, c'è chi è più esuberante e chi più tranquillo. Per questo può capitare che involontariamente si possano arrecare danni a terzi. La compagnia copre il gruppo, solidalmente responsabile del danno, rimborsando i terzi per permettere loro di rientrare economicamente della lesione subita.

Polizze Viaggio: risparmia fino al 12% Fai un PREVENTIVO »
Vota la guida:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 20/11/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni