02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione cavallo: cos'è e come funziona

L'assicurazione cavalli è una polizza assicurativa abbastanza differenze rispetto ad altri contratti che riguardano gli animali domestici. Infatti, stiamo parlando di un animale che può servire per numerosi utilizzi, non solo come semplice creatura da compagnia. Ecco quali sono gli aspetti da conoscere riguardo alla polizza sui cavalli, con l'opportunità di trarne vantaggi economici non di poco conto.

Sommario

Cosa sapere sull'assicurazione dei cavalli in generale

In generale, una polizza assicurativa sui cavalli può contenere al suo interno una lunga serie di voci molto importanti. L'equino può essere utilizzato come semplice animale domestico, per competizioni sportive di ogni genere, per effettuare movimenti di trotto con carrozze e calessi, per spostare merci e persone. Chi possiede un cavallo si rende conto fin da subito di detenere la proprietà di un bene che può rivelarsi molto importante sotto numerosi punti di vista.

Le caratteristiche dei cavalli fanno in modo che determinate polizze assicurative siano allestite su misura, con varie garanzie in grado di renderle ancora più utili sotto l'aspetto economico. È possibile unire più clausole per tutelarsi al meglio da ogni situazione poco piacevole, o magari sottoscrivere le tutele in maniera singola. Tutto sta alla scelta del soggetto assicurato, che può trovare la modalità più adatta al proprio contesto personale e professionale.

Cosa copre un'assicurazione cavalli

Un'assicurazione cavalli serve a coprire vari eventi imprevisti che possono coinvolgere un animale ricco di punti di forza. Ecco quali sono le garanzie più diffuse a tal proposito, con l'opportunità di combinarle al meglio per usufruire di un servizio dalla qualità richiesta.

La tutela della salute del cavallo

La salute è molto importante per qualsiasi essere vivente. Tale discorso è ovviamente valido anche per i cavalli, che sono spesso soggetti a infortuni e patologie di vario genere. La cura dei loro malanni potrebbe richiedere esborsi economici non di poco conto, che dovrebbero essere prevenuti e affrontati in maniera adeguata. Per facilitare il compito dei proprietari, è possibile attivare una polizza sanitaria.

Si tratta di un'assicurazione grazie alla quale è possibile ricevere il rimborso sulle spese mediche. Queste ultime possono racchiudere varie voci, dagli interventi chirurgici alle visite dal veterinario, dall'acquisto dei farmaci per i cavalli ai ricoveri presso centri appositi. Ciò che conta è fare in modo che il proprio equino si mantenga in perfetta forma per un periodo di tempo sempre più elevato.

La responsabilità civile verso terzi

Molto importante è anche la tutela della responsabilità civile verso terzi, così come per altre polizze per animali domestici. Grazie a un accorgimento simile, il proprietario può essere tutelato da danni provocati dal cavallo verso terze parti. Per esempio, se l'equino sbanda e fa cadere un pedone, si rischia di andare incontro a spese molto alte. Un'assicurazione cavalli di qualità aiuta il proprietario a limitare i danni, evitando che debba essere alle prese con oneri economici molto rischiosi.

Al tempo stesso, ogni mezzo di trasporto che viene trainato da un cavallo può essere, suo malgrado, protagonista di un qualsiasi tipo di incidente stradale. Ogni danno riguardante merci e passeggeri può essere rimborsato da parte del proprietario del cavallo, con la prospettiva di accedere a risarcimenti economici di un certo rilievo. Una valida copertura assicurativa fa in modo che ogni situazione spiacevole non diventi alquanto grave.

La tutela dal furto del cavallo

Molto interessante è anche l'opzione in base alla quale un proprietario può sottoscrivere una clausola che preveda una tutela dal furto di un cavallo. Se questo animale possiede un valore economico molto interessante, il suo furto può essere seguito da un rimborso. Un discorso analogo è valido per quanto riguarda i tentati furti, o anche per l'eventuale decesso dell'equino.

La polizza assicurativa sul furto del cavallo viene determinata dalla quotazione di mercato dell'animale, dagli accorgimenti attuati in materia di sicurezza e diversi altri parametri. Al tempo stesso, se un cavallo sta per dare alla luce dei piccoli puledri, questi ultimi possono essere a loro volta coperti da una polizza adeguata. Tale sistema risulta particolarmente utile per gli allevatori, che potrebbero far fronte alla morte del cavallo durante la gravidanza o all'aborto.

Altre polizze da non lasciare in secondo piano sui cavalli

Le garanzie sui cavalli racchiudono davvero una sfera molto ampia. Per esempio, l'animale con gli zoccoli può diventare una fonte di tutela per il suo proprietario in caso di morte prematura. Un discorso analogo è valido nel caso in cui il cavallo debba essere abbattuto. Inoltre, è possibile tenere in seria considerazione altre eventuali garanzie, che tutelano da avvelenamenti accidentali, lesioni durante i trasporti e atti vandalici da parte di terzi.

Nel complesso, l'assicurazione sui cavalli può rivelarsi come una misura essenziale per chiunque ne possieda almeno uno. Un animale del genere si tramuta in una vera e propria risorsa e bisogna correre ai ripari per proteggersi da ogni situazione.

Proteggi il tuo animale domestico Fai un preventivo

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure