Serve assistenza?
02 55 55 111

Che documenti devo consegnare in ospedale se vengo ricoverato?

Se si viene ricoverati in ospedale in seguito a un incidente, o per qualunque motivo di salute, bisogna presentare una serie di documenti per fare in modo che la propria cartella clinica sia compilata correttamente in tutti i suoi campi.

Polizze Viaggio: sconti fino al 20%
Polizze Viaggio: sconti fino al 20%

Questo vale soprattutto se si è intestatari di una polizza assicurativa e in caso di ricovero per incidente d'auto. La documentazione rilasciata dall'ospedale alle dimissioni, correttamente compilata, servirà per ottenere eventuali rimborsi o per richiedere i danni biologici in sede di causa. Quali sono i documenti indispensabili da fornire al personale sanitario dell'ospedale per un ricovero? Di seguito l'elenco completo.

Documento d'identità: vanno bene la patente, la carta d'identità o il passaporto. Per i cittadini stranieri è necessario allegare il permesso di soggiorno o un attestato di residenza. In alternativa, sempre e solo per i cittadini extracomunitari, va bene un documento che attesti la residenza italiana, per esempio una bolletta d'utenza intestata, recente.

La tessera sanitaria, che ha sostituito il codice fiscale.

La cartella clinica personale, cioè tutti i documenti sanitari conservati a casa, anche vecchi. Le informazioni sulla salute sono molto importanti sia per organizzare un buon protocollo terapeutico sia per fare corrette e veloci diagnosi e prognosi. È buona norma, quindi, consegnare al personale sanitario tutti gli esami del sangue, le radiografie, le visite specialistiche fatte nel corso della propria vita.

L'elenco dei farmaci che si stanno assumendo, sia per patologie croniche che per eventi acuti.

Se il ricovero avviene per un incidente, probabilmente verrà stabilito dal Pronto Soccorso che, contestualmente, fornirà la richiesta. Se invece si parla di un ricovero programmato, è necessario presentare la richiesta del proprio medico di base o dello specialista che l'ha ordinato o suggerito.

Se si è in possesso di una polizza assicurativa bisogna allegarla ai documenti personali, in modo che i sanitari ne siano a conoscenza e si preoccupino di elargire la documentazione necessaria da utilizzare in caso di causa per incidente, richiesta di rimborso o recupero fiscale, eventuali rimborsi per danni biologici.

Alla dimissione, l'ospedale è tenuto a restituire tutti i documenti e a rilasciare un dossier clinico nel quale vengono specificati tutti i trattamenti e gli esami eseguiti, i risultati, le prescrizioni di farmaci e il calendario dei successivi controlli da effettuare.

Polizze Viaggio: risparmia fino al 20%

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

Se si verifica un sinistro stradale, il costo...
Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

Non tutti sanno cosa si intende con rottamazione...
Incentivi acquisto auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

Incentivi acquisto auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

Gli incentivi auto 2023 sono dei bonus erogati...
Bollino blu auto e moto: cos'è, costo e scadenze

Bollino blu auto e moto: cos'è, costo e scadenze

Il bollino auto è obbligatorio per tutti i...
Bonus rottamazione auto: cosa sapere sugli incentivi rottamazione

Bonus rottamazione auto: cosa sapere sugli incentivi rottamazione

Il bonus rottamazione auto è stato introdotto...
Dichiarazione no circolato: quando si utilizza e come si compila

Dichiarazione no circolato: quando si utilizza e come si compila

La dichiarazione di mancata circolazione o no...
Demolizione auto con fermo amministrativo: quando è possibile?

Demolizione auto con fermo amministrativo: quando è possibile?

Il fermo amministrativo è una sanzione applicata...

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2023 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968