Serve assistenza?
02 55 55 5

Il tempo sul web è aumentato, le fake news anche

adsl news tempo sul web aumentato fake news anche

Durante le lunghe settimane di lockdown molti italiani, costretti a stare tanto a casa, hanno iniziato a frequentare assai di più il Web.

Tuttavia questa circostanza li ha messi a rischio.

Di cosa? Di incappare in bugie propinate online, quelle che sono definite fake news, senza possedere sempre la capacità di individuarle.

Internet casa: Scopri le Offerte
Internet casa: Scopri le Offerte

Si insinua anche nella mente

Non a caso la frase Il virus si insinua anche nella mente rappresenta il filo conduttore della ricerca biennale Infosfera, promossa dal laboratorio Unisob MediaLab dell'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e svolta interpellando 2.000 persone (le domande sono state poste prima ad Aprile 2020, in pieno lockdown, poi a Febbraio 2021). L'indagine è stata realizzata col Centro Studi Democrazie digitali, la Fondazione Italiani - Organismo di ricerca e l'Associazione italiana della Comunicazione pubblica e istituzionale. Si può scaricare gratis su Unisobmedialab.it.

Troppe bufale

I ricercatori hanno rilevato che è aumentata di oltre il 7% la percentuale di coloro che credono alla bufala più diffusa in rete. Quella secondo la quale il virus del Covid-19 sarebbe stato creato come arma batteriologica (i fan di questa tesi sono passati dal 19,36% del 2020 al 26,48% del 2021).

Aumentano gli sfiduciati

Intanto è scesa la fiducia nel tracciamento dei movimenti individuali per prevenire la diffusione del virus: dal 56,81% di favorevoli nel 2020 al 40,6% nel 2021. Diminuiti anche coloro che confidano nell'utilità dei provvedimenti anti-pandemia presi dal Governo: un anno fa erano il 55,93%, quest'anno il 36,03%.

Più di 4 ore al giorno online

In ogni caso, la ricerca di Unisob MediaLab ha valutato che ci sia stato un grande incremento del tempo trascorso online: prima della pandemia arrivava al 50,09% la percentuale di coloro che ci stavano dalle 4 ore in su; dopo, la percentuale è arrivata all'83,8%.

Se stai cerando le migliori offerte internet casa o le promozioni telefonia mobile sul mercato, prova gratuitamente i comparatori di Facile.it!

Pubblicato da Marco Brando il 19 ottobre 2021

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968