Serve assistenza?
02 55 55 5

Smart working post pandemia: il 97% dei manager dice sì

adsl news smart working post pandemia il 97 percento dei manager dice si

Prima che il cosiddetto "smart working" (il lavoro via web, che ha causato un boom delle connessioni internet casa) prendesse piede a causa dell'emergenza sanitaria, erano diffidenti sopratutto coloro che hanno incarichi di coordinamento aziendale. Preferivano il vecchio sistema di controllo.

Però, a poco tempo dal rientro negli uffici (il 31 Dicembre finirà lo stato emergenziale), i manager stanno cambiando idea.

Internet casa: Scopri le Offerte
Internet casa: Scopri le Offerte

La maggioranza vuole proseguire

Sul Corriere Economia si legge che, secondo un'indagine condotta dalla società di consulenza Variazioni in tutta Italia su un campione molto rilevante, il 97% dei dirigenti intervistati gradisce il telelavoro. Il 41% vorrebbe lavorare da casa almeno un giorno alla settimana, il 33% per 2 o 3 giorni, il 23% più di tre giorni. Solo il 3% non vede l'ora di tornare stabilmente in ufficio.

Tra vecchio stile e modelli ibridi

Per quel che riguarda le aziende, ci sono due estremi: un 15% che vorrebbe tornare ai vecchi siste mi pre-Covid e un altro 15% che invece vuole puntare sul lavoro agile sistematicamente. Tra i due estremi, ci sono imprese caute (che considerano il lavoro agile poco compatibile col proprio business, quindi lo concedono ma sporadicamente) e quelle reattive: ne hanno colto la potenzialità e quindi scelgono modelli ibridi.

Un team di esperti

Variazioni intanto ha stipulato un accordo col giuslavorista Maurizio Del Conte (Università Bocconi a Milano - ex presidente Anpal, ora alla guida di Afol metropolitana) per creare un team in grado di supportare l'adozione del lavoro agile, in modo strutturale e continuativo, nelle imprese.

Pubblicato da Marco Brando il 15 novembre 2021

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968