Serve assistenza?
02 55 55 5

Smart working: come lavorare a casa evitando di ingrassare

adsl news smart working come lavorare a casa evitando di ingrassare

La possibilità di lavorare stando a casa, con soltanto un tavolo, un pc e una buona connessione internet, diffusasi durante l'emergenza sanitaria, spesso ha spinto le persone a stare poco attente all'alimentazione.

D'altra parte, frigorifero e fornelli sono a portata di mano. Però c'è un modo per sfuggire alle tentazioni della gola, evitando di ingrassare.

Internet casa: Scopri le Offerte
Internet casa: Scopri le Offerte

Occhio alla cucina

La Gazzetta dello Sport ha citato in un articolo i dati forniti da Coldiretti in occasione dell’Obesity Day: 46 italiani su 100 sono ingrassati durante la permanenza forzata a casa, in seguito a lockdown, restrizioni, uffici chiusi e smart working. Col risultato che la cucina è diventata un luogo in cui sfogarsi nelle pause.

Imparare a mangiare

"Con lo smart working sono cambiate molte abitudin i, spesso però non in senso positivo. Eppure se ne potrebbe approfittare per darsi ritmi più regolari e imparare a mangiare, a nutrirsi correttamente", ha detto a Gazzetta Active Sacha Sorrentino, biologo nutrizionista ed esperto in nutrizione sportiva.

Orari regolari

Secondo il dottor Sorrentino, occorre andare a dormire e alzarsi con orari regolari, consumare i pasti con altrettanta regolarità, "fare ogni giorno anche due spuntini", evitare di stressarsi con una vita disordinata: "Sono tutti espedienti per restare in forma". O per tornarci, "se la forma è stata persa".

Sfruttare l'occasione

Il nutrizionista aggiunge che bisogna sfruttare l'occasione del lavoro da casa per cucinare meglio e "per seguire una alimentazione curata e sana". Ad esempio, mangiamo meno alimenti a base di farina raffinata e più cereali integrali: "Sono questi quelli che, grazie alle fibre, abbassano il carico glicemico dei pasti e stimolano la regolarità intestinale e il senso di sazietà".

No alle diete d'urto

E se c'è bisogno di stare a dieta? "Più che una dieta d’urto con restrizioni impossibili... è importante imparare a mangiare, impostando una alimentazione adatta al proprio biotipo. In base al tipo di fisico si imposterà anche la distribuzione degli spuntini, importanti quanto i tre pasti principali".

Spuntini sì, ma sani

Però gli spuntini "devono essere sani", dice il dottore alla Gazzetta. Un esempio? Sono opportuni quelli "a base di frutta fresca, frutta secca o semi oleosi (ricchi di acidi grassi sani e antiossidanti), parmigiano (ricco di aminoacidi ramificati, che stimolano il senso di sazietà) o lupini (con un buon contenuto proteico)".

E un po' d'attività fisica

Ovviamente non si può trascurare un po' di attività fisica. Sia con qualche pausa dal lavoro alla scrivania, con esercizi di stretching, sia mettendo in programma qualcosa prima o dopo il lavoro: senza bisogno di andare in palestra, si possono fare esercizi a casa nostra (basta un tappetino) o passeggiate a passo svelto. Insomma, forza: è un'impresa alla portata di tutti.

Pubblicato il 19 novembre 2021

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968