Serve assistenza?
02 55 55 5

Come saranno gli uffici del futuro dopo l'esperienza dello smart working

adsl news come saranno gli uffici del futuro dopo l esperienza dello smart working

Tanti saluti ai vecchi uffici, dopo le esperienze di lavoro a distanza che - volenti o nolenti - ci stanno toccando durante l'emergenza sanitaria? In realtà l'ufficio non sparirà, semmai non sarà più quello di prima. Si tratta di capire come verranno strutturati e progettati quelli del futuro; tanto più che probabilmente losmart working ed il telelavoro - fino a poco più di un anno fa considerati eccezioni - consentiranno, a chi svolge compiti da scrivania, di andare in sede per due o tre giornate su 5 a settimana, graze alle linee Adsl sempre più veloci.

Internet Ultraveloce: prezzi da 18,95€/mese*
Internet Ultraveloce: prezzi da 18,95€/mese*

Stile fantozziano, addio?

Manfredi Catella, AD e fondatore di Coima (leader nell'investimento,sviluppo e gestione di patrimoni immobiliari), intervistato dal Corriere della Sera, sostiene che gli uffici diventeranno luoghi di interazione più che di produzione old style; tanto che le aree destinate a queste funzioni da aziende ed enti potrebbero diminuire tra il 5% e il 30%, soprattutto per ciò che riguarda i locali destinati a una singola persona.

Però - in questi nuovi spazi - diventeranno più estese le zone comuni (dall'attuale 40% al 50-60%) e quelle dedicate al benessere delle persone. Insomma, tanti saluti al palazzone da film di Fantozzi; sì a sedi più piccole ma più ospitali, ecosostenibili, dotate di servizi utili.

Più collaborazione

Roberto Nicosia, CEO di Colliers International Italia, esperto del settore, ha detto a Forbes che la riorganizzazione delle modalità e degli spazi di lavoro dovrà essere studiata su misura in base alle esigenze specifiche di ogni azienda.

Molto probabilmente, i dipendenti svolgeranno da casa le attività che prevedono un lavoro mirato e andranno in ufficio soltanto per il lavoro collaborativo: meeting con i clienti, sessioni di brainstorming, riunioni di progetto e così via.

Cosa ci aspetta

Tanto che Woods Bagot, maxi studio australiano di architettura con sedi in mezzo mondo, ha persino immaginato quattro modelli per gli uffici del futuro, con una parte di dipendenti che - a rotazione - sarà sempre fuori sede: Culture Club, Collective, In and Out, Community Nodes.

Quattro modelli

Il Culture Club prevede piccole isole con divani, tavoli e sedie e nessuna postazione singola (in ufficio si va solo quando serve confrontarsi e collaborare). Il modello Collective è l'evoluzione dell'open space: si alternano zone-relax e zone-lavoro, con la possibilità di darsi da fare in gruppi di piccole dimensioni. La modalità In and Out prevede minuscoli uffici individuali e ampi tavoli per le riunioni. Invece di una sola sede centrale, con Community Nodes esistono vari piccole sedi sparse, da scegliere in base alle esigenze. Vedremo se il futuro ci riserverà davvero queste novità.

Pubblicato da Eleonora D'angelo il 14 marzo 2021

Offerte confrontate

Confronta le offerte ADSL dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968