89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Wind rimborserà i clienti per i disagi del 13 giugno

pubblicato da il 22 luglio 2014
Wind rimborserà i clienti per i disagi del 13 giugno

Ogniqualvolta si verificano problemi di rete che non dipendono dagli utenti, bensì dalle compagnie telefoniche stesse, ogni cliente ha diritto di ricevere, secondo quanto stabilito dalla normativa sugli indennizzi dell’Agcom, un rimborso pari a 2,50 euro per ogni giorno di disservizio.

L’ultimo blackout che ha mandato in tilt tutti i cellulari e i telefoni fissi in Italia che si appoggiavano alla rete Wind Telecomunicazioni, è stato quello del 13 giugno scorso, durante il quale l’operatore telefonico ha riscontrato un crash sia sulla linea fissa di Infostrada che su quella mobile. I comunicati della compagnia hanno da subito reso noto il disagio, aggiornando continuamente i propri utenti sulla risoluzione di quest’ultimo, ma soprattutto specificando che non si è trattato di un vero e proprio guasto o disservizio, ma piuttosto di un’anomalia definitivamente risolta.

Nonostante quindi il disagio si sia protratto per meno di 24 ore, la Wind Telecomunicazioni ha comunque deciso di accogliere le numerosissime segnalazioni e lamentele, concedendo così ai suoi utenti un rimborso che va ben oltre quello stabilito dall’Agcom. Per tutti gli utenti con una tariffa mobile ricaricabile l’indennizzo corrisponderà a 1 gb di Internet gratuito, mentre coloro che hanno attivo anche un piano dati riceveranno un bonus del 20% su tutte le ricariche effettuate nelle prime 48 ore successive alla richiesta di risarcimento, per un massimo totale di 50 euro. Per gli abbonati invece è previsto uno sconto di 2,50 euro nella prima fattura utile più 1 gb extra per la telefonia mobile.

A muoversi per ottenere il risarcimento non sono stati soltanto gli utenti privati, ma anche tutte le associazioni che appoggiandosi sulla rete Wind hanno subito dei disservizi durante la giornata del 13 giugno, come i siti ospitati da Aruba o l’associazione Altroconsumo. Tutti i reclami verranno quindi accolti, ma all’unica condizione che questi siano arrivati entro e non oltre la data del 16 luglio.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le migliori offerte telefonia mobile con o senza smartphone incluso e risparmia su chiamate, sms e internet.

Compagnie telefoniche

Scopri i prodotti e leggi tutte le informazioni sulle principali compagnie di telefonia mobile.

Compagnie telefoniche

Guide alla telefonia

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy