89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Pokémon GO e il consumo di traffico Internet da smartphone

pubblicato da il 28 luglio 2016
Pokémon GO e il consumo di traffico Internet da smartphone

In Italia e nel resto del mondo è già Pokémon GO mania, ma se milioni di utenti hanno già scaricato l’applicazione del momento, solo ora ci si chiede quale sia il consumo di traffico Internet da smartphone. L’utilizzo intensivo dell’applicazione è già noto, tanto da causare stravaganti incidenti e fomentare sberleffi sui social network, ma quanto traffico dati si consuma per accedere alla realtà aumentata geolocalizzata con GPS di Pokémon GO?

Per andare a caccia dei Pokémon e scoprire dove si nascondono, occorre una buona quantità di traffico dati incluso nella propria offerta per smartphone. Per la versione di lancio di Pokémon GO si stimano, infatti, consumi che variano dai 5 ai 10 MB di traffico internet per ogni ora di utilizzo: stimando un utilizzo di circa 3 ore al giorno, risulta facile intuire come le offerte di telefonia mobile con 1GB di Internet incluso siano insufficienti. Anche i piani tariffari con un monte Giga superiore potrebbero rivelarsi  inadeguati, se si utilizza la connettività mobile da smartphone anche per altre attività o se si trascorre anche più di tre ore al giorno con il telefonino in mano per catturare i Pokémon.

Se l’utilizzo di Pokémon GO supera le tre ore al giorno, situazione più che probabile in questo periodo di Pokémon mania, servirà quindi un’offerta di telefonia mobile con almeno 3GB di traffico dati mensile incluso per non trovarsi di colpo senza Internet. Allo stesso modo, attenzione alle soglie di traffico dati giornaliere o settimanali, come nel caso delle offerte Tre: per giocare senza interruzioni, passate a un piano con un monte Giga più consistente o scegliete le promozioni Tre per un pacchetto extra di traffico internet che, superata la curiosità iniziale, può essere poi disattivato.

In fatto di consumo delle risorse dello smartphone, invece, Pokémon GO incide soprattutto sull’autonomia della batteria, in quanto l’applicazione richiede lo schermo sempre acceso e il GPS attivo durante l’utilizzo. Meno problemi, invece, si sono sul fronte del consumo di memoria: la app Android, ad esempio, occupa appena 58 MB, salvo aggiornamenti ed extra che potrebbero essere lanciati nel corso delle prossime settimane.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 21 voti)

Offerte confrontate

Scopri le migliori offerte telefonia mobile con o senza smartphone incluso e risparmia su chiamate, sms e internet.

Compagnie telefoniche

Scopri i prodotti e leggi tutte le informazioni sulle principali compagnie di telefonia mobile.

Compagnie telefoniche

Guide alla telefonia

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy