89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti per pensionati, l’offerta IBL

pubblicato da il 11 agosto 2015
Prestiti per pensionati, l’offerta IBL

Per i pensionati alla ricerca di un prestito la soluzione più accessibile e praticata è la cessione del quinto, vale a dire il rimborso di quanto dovuto attraverso una trattenuta mensile diretta pari o inferiore a un quinto di quanto percepito dall’ente previdenziale. La cessione del quinto della pensione riserva vantaggi in termini pratici, perché non richiede di memorizzare scadenze e una volta avviata procede in automatico, e anche in termini economici, beneficiando di convenzioni stipulate da banche e finanziarie con l’INPS.

In seguito all’aggiornamento comunicato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con decreto datato 19 giugno 2015, dal 1° luglio al 30 settembre 2015 i tassi soglia convenzionali TAEG applicabili dalle banche e dagli istituti finanziari alle operazioni di finanziamento tramite cessione del quinto della pensione sono così stabiliti:

  • Fino ai 59 anni (età a fine piano): 9,09% per classi di importo del prestito fino a 5.000 euro, 8,96% oltre i 5.000 euro.
  • Dai 60 ai 69 anni: 10,69% fino a 5.000 euro, 10,56% oltre i 5.000 euro.
  • Dai 70 ai 79 anni: 13,29% fino a 5.000 euro, 13,16% oltre i 5.000 euro.

secondo quanto riferito dal messaggio INPS n° 4969 del 24 luglio 2015.

I pensionati che hanno versato almeno 4 anni di contributi alla Gestione Unitaria possono accedere ai prestiti INPDAP, ma esistono soluzioni anche per chi fa riferimento semplicemente all’INPS o ad altri enti. Ne è un esempio il prestito tramite cessione del quinto proposto da IBL Banca, che in convenzione con INPS propone a tutti i pensionati tassi di interesse più contenuti rispetto alla media del mercato, maggiori tutele e procedure semplificate, grazie anche alla consulenza diretta di personale qualificato. Il prestito IBL tramite cessione del quinto per pensionati INPS è aperto anche a chi ha già finanziamenti all’attivo, offrendo la possibilità di estinguere anticipatamente una cessione del quinto già aperta con un altro istituto e di rinnovarla a condizioni più vantaggiose. Rata e tasso sono fissi per l’intera durata del rimborso, variabile tra i 24 e i 120 mesi. Non è richiesto giustificativo di spesa e per accedere al finanziamento è sufficiente la firma singola. L’erogazione della somma richiesta è diretta, senza costi di intermediazione.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy