89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti per impianti fotovoltaici: le migliori offerte degli istituti bancari

pubblicato da il 8 agosto 2013
Prestiti per impianti fotovoltaici: le migliori offerte degli istituti bancari

Non sono pochi gli istituti bancari che offrono prestiti e finanziamenti agevolati per l’installazione di impianti fotovoltaici. Secondo uno studio di Osservatorio Finanziario, è la Banca Popolare di Milano a offrire il prestito più alto del mercato: 150.000 euro da restituire al massimo in 15 anni, con rate mensili, trimestrali o semestrali a tasso fisso o variabile a scelta del cliente. Interessanti anche le proposte di Intesa Sanpaolo e BNL Gruppo BNP Paribas, che concedono importi fino a 100.000 euro destinati a finanziare non solo gli impianti fotovoltaici, ma anche pannelli solari o termici, caldaie di ultimissima generazione, finestre, infissi, automezzi ecologici e a trazione elettrica.

Ubi Banca, invece, si spinge fino alla soglia massima di 70.000 euro, con un prestito destinato esclusivamente a finanziare l’implementazione di impianti fotovoltaici. In questo caso il tasso fisso viene mantenuto a quota 6,75% per tutta la durata del piano di rientro, pari a un massimo di 15 anni. Meno generosi i prestiti garantiti da Cariparma, BCC Roma, UniCredit e MPS: 50.000 euro ciascuno. Cariparma, che ha un piano di rientro fino a 180 mensilità, richiede una commissione extra pari all’1% dell’erogato per coprire le spese di istruttoria, e mantiene una spesa aggiuntiva per l’estinzione anticipata fissata a quota 1% del capitale residuo. BCC Roma non si limita a finanziare la realizzazione di impianti fotovoltaici ma anche altri strumenti di produzione di energia a basso impatto ambientale, come energia eolica, solare, geotermica, idraulica, biomasse, biogas. UniCredit offre a sua volta un finanziamento rimborsabile in non più di 10 anni e permette di scegliere tra tasso fisso o variabile e di estinguere il debito prima del termine del piano di rimborso senza nessuna penale. Il prestito di MPS, infine, varia da 10.000 a 50.000 euro, ed è rimborsabile in non più di 15 anni solo se si opta per la rata semestrale.

Le offerte al momento più basse, in termini di prestiti per impianti fotovoltaici, sono quelle di Banca Sella e Banca Popolare di Vicenza, che si attestano a quota 30.000 euro. La prima prevede un finanziamento della durata di 15 anni e applica un tasso di interesse agevolato fisso a quota 5,95%, mentre la rata, nell’ipotesi di un impianto dal costo di 10.000 euro con piano di ammortamento quinquennale, resta fissa a quota 190,79 euro. La Banca Popolare di Vicenza prospetta un tasso di interesse applicato a scelta tra fisso e variabile, con una commissione extra per avviare le pratiche di istruttoria, pari all’1% dell’erogato iniziale.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy