02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti alle famiglie: a maggio 2015 una nuova accelerata, +9,9%

pubblicato da il 8 giugno 2015
Prestiti alle famiglie: a maggio 2015 una nuova accelerata, +9,9%

Nel mese di maggio 2015 la domanda di prestiti alle famiglie ha fatto registrare un ulteriore boom con un brillante +9,9% rispetto allo stesso mese del 2014, dato che conferma il trend positivo degli ultimi tre trimestri in coincidenza con la ritrovata fiducia degli italiani dopo il lungo periodo di crisi e il conseguente raffreddamento dei consumi. Spostando invece l’attenzione sul dato aggregato relativo ai primi cinque mesi del 2015, il numero di richieste di prestito risulta il più alto dell’ultimo quadriennio ma ancora in consistente ritardo rispetto al periodo 2009-2011, segno che c’è ancora molto da fare prima di considerare definitivamente chiusa la fase di instabilità economica.

Entrando maggiormente nel dettaglio dei dati forniti da Eurisc, a maggio 2015 i prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi hanno fatto segnare un aumento della domanda pari a +15,3% rispetto al corrispondente mese del 2014. Il numero delle richieste di prestiti personali, prodotto che per la sua specificità prevede mediamente importi più elevati e durate più lunghe, si è invece assestato a un più contenuto ma comunque importante +4,3%.

L’importo medio richiesto, nell’aggregato dei prestiti personali più finalizzati, è salito a 8.035 euro, in crescita del +1,1% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. In particolare per i prestiti finalizzati, trascinati dall’ottimo periodo del settore automotive, l’importo medio è risultato pari a 5.042 euro, mentre per i prestiti personali la media è stata di 11.505 euro.

Infine, relativamente alla distribuzione della domanda per fasce di importo, nei primi cinque mesi dell’anno in corso la classe prevalente è risultata essere ancora una volta quella inferiore ai 5.000 euro, che ha toccato il 50,7% del totale, in ulteriore crescita dell’1,2% rispetto al 2014: nei prestiti finalizzati tale quota raggiunge addirittura il 67,6% del totale, mentre nel caso dei prestiti finalizzati rappresenta solo il 31,2%.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy