89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti alle banche: nuova crisi nel 2014

pubblicato da il 30 novembre 2012
Prestiti alle banche: nuova crisi nel 2014

Nel corso di un convegno a Helsinki, il chief economist della Banca Mondiale Kaushik Basu ha espresso delle fortissime perplessità sull’operato della BCE, che tra fine 2011 e inizio 2012 ha elargito agli istituti di credito europei finanziamenti a tre anni per un ammontare complessivo di oltre 1.000 miliardi di euro. Beneficiarie principali di questa somma astronomica sono state proprio le banche italiane, che hanno ricevuto in tutto circa 270 miliardi di euro.

Secondo Basu, la liquidità emessa dalla Banca Centrale Europea è servita solamente a dare un po’ di ossigeno alle economie dei Paesi interessati, senza risolvere però una situazione critica che potrebbe costituire un ostacolo insormontabile per la crescita economica globale nel biennio 2014-2015. Contrariamente ai propositi iniziali, i prestiti alle banche, investiti perlopiù in titoli di Stato, avrebbero quindi avuto l’unico effetto di rinviare di pochi anni le conseguenze più drammatiche della crisi.

La Banca Mondiale riconosce che la BCE probabilmente non aveva altre scelte, ma lancia il seguente monito: “Quando si prende tempo, bisogna sfruttare quel tempo per agire, altrimenti la crisi tornerà. E il rischio che torni è reale”. Commentando lo scenario d’insieme, Basu continua: “Il rischio di complicazioni per l’economia mondiale resta molto elevato. La situazione europea sarà molto dura per i prossimi due anni, due anni e mezzo. Le economie emergenti sono destinate a subire un forte rallentamento”.

Nel migliore dei casi, secondo queste previsioni, la crescita europea ristagnerà fino al 2015, quando la ripresa potrà effettivamente avere inizio.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy