02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Prestiti a startup innovative con Smart&Start: incentivi estesi all’intero territorio nazionale

pubblicato da il 31 ottobre 2014
Prestiti a startup innovative con Smart&Start: incentivi estesi all’intero territorio nazionale

A poco più di un anno dal lancio di Smart&Start, gli incentivi gestiti dall’agenzia Invitalia per le startup innovative del Sud Italia si rinnovano e vengono estesi a tutto il territorio nazionale. È infatti attesa a breve la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale di un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico che introduce questa e altre importanti novità.

Il nuovo Smart&Start sarà dedicato alle startup innovative (iscritte nella sezione speciale del registro delle imprese della Camera di Commercio) e finanzierà progetti di impresa che prevedano spese per investimenti e per la gestione compresi tra 100.000 e 1,5 milioni di euro. La dotazione finanziaria per il nuovo strumento è di circa 200 milioni di euro.

I progetti di impresa dovranno avere un forte contenuto tecnologico e innovativo e potranno essere mirati allo sviluppo di prodotti, servizi e soluzioni nel campo dell’economia digitale oppure alla valorizzazione dei risultati della ricerca pubblica e privata.
Le nuove agevolazioni prevedono un finanziamento a tasso zero fino ad un massimo del 70% del costo del progetto. Il finanziamento potrà arrivare all’80% se la startup ha una compagine interamente costituita da giovani under 35 o da sole donne, oppure se prevede l’integrazione in organico di un ricercatore italiano impegnato stabilmente all’estero da almeno tre anni.
Inoltre, le startup localizzate nel Mezzogiorno (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria) e nel territorio del Cratere Sismico Aquilano saranno chiamate a restituire solo l’80% del prestito ricevuto, godendo di fatto di una componente a fondo perduto.

Andrea Miccio, responsabile dell’area finanza d’impresa di Invitalia, ha spiegato che dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto, affinché la misura diventi operativa sarà necessario attendere la pubblicazione della Circolare esplicativa del Ministero, che tra le altre cose conterrà i dettagli sulle modalità di accesso ai finanziamenti e sulla data di apertura dello sportello, attesa ragionevolmente per la metà di dicembre.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy