89 26 26* Lun-Sab 9.00-21.00

Calano i prestiti alle famiglie, crescono Bot e Btp

pubblicato da il 19 luglio 2012
Calano i prestiti alle famiglie, crescono Bot e Btp

Negli ultimi sei mesi, la Banca Centrale Europea ha prestato agli istituti di credito italiani un totale di 255 miliardi di euro, ad un tasso dell’1%. Nonostante le nuove entrate, i dati diffusi dalla Cgia di Mestre dicono che i finanziamenti erogati dalle banche, nel periodo in questione, sono sensibilmente calati: i prestiti alle famiglie hanno subito una contrazione dello 0,3% (1,29 miliardi di euro in meno) e i prestiti alle imprese hanno fatto registrare un -0,8% (7,9 miliardi di euro in meno). A cosa è servito allora l’intervento della BCE?

In poche parole, le banche hanno preferito investire in prodotti sicuri quali Bot, Btp e Cct, piuttosto che rischiare di “sprecare” la liquidità appena acquisita riaprendo i rubinetti del credito in un momento così tormentato. I numeri confermano questa clamorosa tendenza: l’acquisto di titoli di Stato è cresciuto nell’ultimo anno del 44,3%, circa 93 miliardi di euro in più rispetto ai dati di maggio 2011. Il segretario della Cgia Giuseppe Bortolussi vede il bicchiere mezzo pieno e sostiene che gli investimenti hanno salvato l’Italia dalla bancarotta, poiché hanno contribuito a rianimare l’intero sistema economico del Paese.

Certo è che il calo delle erogazioni si scontra con l’aumento delle richieste di prestito da parte delle imprese, registrato a maggio da Crif (+12%). Cresce la domanda e diminuisce l’offerta, una situazione poco confortante la cui via d’uscita, secondo Bankitalia, passa attraverso almeno tre snodi: l’attuazione dei provvedimenti discussi nel vertice europeo di fine giugno, il buon esito della spending review e l’indebolimento dell’evasione fiscale. Tali leve saranno determinanti per la riduzione delle aliquote fiscali e dei debiti delle pubbliche amministrazioni, in un progetto generale volto al miglioramento strutturale del sistema economico italiano e alla riforma del mercato del lavoro.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy