02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Microcredito alle imprese siciliane del Movimento 5 Stelle: al via le richieste

pubblicato da il 10 maggio 2014
Microcredito alle imprese siciliane del Movimento 5 Stelle: al via le richieste

Da lunedì 12 maggio 2014 si potrà presentare domanda per accedere Fondo per il Microcredito alle imprese, creato dai deputati siciliani del Movimento 5 Stelle con la restituzione del 70% dei loro stipendi. Si tratta di finanziamenti molto appetibili, visti i tassi bassissimi (3,7% per i progetti nel settore dell’agricoltura e pesca e 1,5% per tutti gli altri) e considerato soprattutto che per l'accesso al credito non ci sarà bisogno di alcuna garanzia personale. “La garanzia sono i nostri soldi”, hanno spiegato i grillini, “il fondo creato con la restituzione dei nostri stipendi, che interverrà in caso di insolvenza da parte dei debitori”.

I prestiti saranno a disposizione di imprese, anche individuali, che abbiano sede legale in Sicilia e che abbiano in cantiere nuovi progetti o anche semplici acquisti di attrezzature. L'importante che siano finanziamenti eticamente compatibili. Saranno bocciate, ad esempio, richieste di prestiti per slot machine o per incentivazioni al gioco di azzardo.

Le somme che saranno messe a disposizione delle imprese vanno da un minimo di 5.000 a un massimo di 25.000 euro. Il Fondo di garanzia, creato dai deputati, parte con una dotazione iniziale di un milione di euro, ma con l'effetto moltiplicatore stabilito con Banca Etica (partner dell’operazione) è come se fossero già tre milioni. Senza considerare che il fondo interverrà soltanto per sanare le rate insolute e andrà rigenerandosi di mese in mese, a ogni restituzione di stipendio.

Altre partnership, oltre quella con Banca Etica, sono state stabilite con Impact Hub Sicilia e Fondazione Comunità di Messina Onlus, che si occuperanno della gestione del fondo e della selezione delle domande di credito. Le richieste potranno essere inviate già da lunedì 12 maggio 2014 tramite il sito www.sicilia5stelle.it, dove sono contenute tutte le informazioni di base.

“Questa operazione”, ha commentato Francesco Cappello, capogruppo M5S all’Assemblea Regionale Siciliana, “non risolve certo tutti i problemi della Sicilia, ma è un fatto concreto che dà l'esempio ed è la dimostrazione che 14 perfetti sconosciuti (ovvero i deputati grillini dell’ARS) possono concretizzare un'idea”.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy