02 55 55 666 Lun-Sab 9.00-21.00

Cessione del quinto, offerte a confronto

pubblicato da il 1 dicembre 2015
Cessione del quinto, offerte a confronto

Quando si richiede un prestito, il primo punto da affrontare, e spesso il primo scoglio, è quello di fornire sufficienti garanzie alla banca che andrà ad erogare il finanziamento. Quando però si dispone di un reddito fisso o si è pensionati, optare per la cessione del quinto potrebbe facilitare di molto l’operazione, anche nel caso si abbia avuto qualche problema creditizio in passato. Con questa soluzione è possibile ottenere somme anche consistenti, da rimborsare su tempi più o meno lunghi. L’importo della rata non supererà mai il 20% dell’importo netto percepito mensilmente. Vediamo due esempi di prestiti contro cessione del quinto dello stipendio che mettono a disposizione somme elevate, comprese tra i 75.000 e i 90.000 euro.

BPM riserva a chi può portare a garanzia del finanziamento uno stipendio a tempo indeterminato un prestito da 3.000 a 75.000 euro, a tasso fisso, con rate costanti sull’intera durata, a partire da 24 mesi e fino a 10 anni. Le rate sono detratte direttamente dalla paga mensile. Per ottenere il prestito è necessario avere a disposizione un documento d’identità, il codice fiscale e il cedolino dell’ultimo stipendio. La proposta, in convenzione con l’Inps, è aperta anche ai pensionati, ma in questo caso la cifra massima erogata è di 64.000 euro.

BNL, nei limiti del quinto cedibile, propone ai pensionati prestiti fino a 90.000 euro a tasso fisso e rata costante, su durate flessibili tra i 24 e i 120 mesi. Il prestito è coperto da una polizza vita a carico della banca. La somma viene erogata in tempi brevi sul conto corrente del cliente, non necessariamente BNL. Ai dipendenti pubblici, statali, ai militari e alle forze dell’ordine si offre in alcuni casi, in base all’amministrazione di appartenenza, la possibilità di ottenere somme ancora più consistenti, fino a 104.000 euro, attraverso la delegazione di pagamento, vale a dire la cessione di due quinti dello stipendio. Una polizza vita e una  copertura del rischio di perdita dell’impiego sono incluse sempre a carico della banca.

Vota la news:

Valutazione media: 4,0 su 5 (basata su 17 voti)

Offerte confrontate

Scopri le offerte aggiornate delle finanziarie, confronta i prestiti on line e richiedi il finanziamento più adatto alle tue necessità.

Finanziarie

Scopri le informazioni societarie e confronta le offerte delle finanziarie partner di Facile.it.

Tutte le finanziarie

Guide ai prestiti

Ti serve aiuto?

Vuoi trovare l'offerta più adatta a te? Compila il form per essere ricontattato.

Invia
Informativa privacy